Opinioni
13 Ottobre 2014
11:54

Come pubblicare i video su Instagram senza doverli tagliare [VIDEOGUIDA]

Un metodo veloce, intuitivo e gratuito per condividere nel social network fotografico video in 16:9 e 4:3, senza la necessità di tagliarli e di adattarli al formato quadrato 1:1 tipico della piattaforma.
A cura di Dario Caliendo

Soprattutto con gli ultimi aggiornamenti, l'editor integrato in Instagram è diventato un potentissimo tool per la modifica di foto e video da condividere nel social network, la cui caratteristica principale è il formato quadrato in base al quale tutti i contenuti vengono tagliati prima dello share: una vera e propria firma, che di certo è nata dalla necessità di ottimizzare la visualizzazione di foto e video su dispositivi mobili utilizzati in modalità verticale, ma anche una limitazione che in alcuni casi rende impossibile condividere con propri follower un video nella sua totalità e senza la necessità di eliminare parte dell'inquadratura.

Ma non tutto è perduto. Così come abbiamo visto per le fotografie, anche per quanto riguarda i video c'è una soluzione semplice, gratuita e relativamente veloce, che ne permetterà la condivisione su Instagram senza la necessità di effettuare alcun taglio. A differenza delle immagini però, per effettuare l'operazione è necessario utilizzare un'applicazione specifica per ogni sistema operativo.

Ma procediamo con ordine, e iniziamo con i dispositivi di Apple. Per pubblicare un video su Instagram senza effettuare alcun taglio con iOS sarà necessario utilizzare InstasizeVideo, un'applicazione disponibile gratuitamente nell'App Store che permetterà un'elaborazione semplice e veloce dei video, ai quali sarà possibile apportare una serie di modifiche in modo da ottimizzare il risultato il più possibile.

Condividere un video su Instagram con InstasizeVideo è semplicissimo:

  • Dopo aver installato l'applicazione (raggiungibile cliccando QUI), sarà possibile decidere se registrare un nuovo video oppure lavorare su un filmato realizzato in precedenza.
  • Caricato il video che si desidera condividere, si potrà scegliere il livello di zoom (tappando sull'anteprima dell'immagine), il colore dei bordi che saranno applicati al video stesso (in alto e in basso la contenuto) e si potrà anche decidere di applicare un filtro con il quale modificare il filmato.
  • Scelte le impostazioni che si preferiscono, sarà semplicemente necessario selezionare la voce Share posta in alto a destra: in questo modo si darà il via all'elaborazione del video, che verrà salvato e importato in Instagram, pronto per la condivisione nel social network.

La procedura per pubblicare un video su Instagram senza effettuare alcun taglio con dispositivi Android è molto simile e altrettanto semplice. L'applicazione in questione è InstaShot e si basa su un concetto praticamente identico a quello visto nell'applicazione per iOS, ma lo migliora e lo integra con una serie di funzioni avanzate molto interessanti.

Condividere un video su Instagram con InstaShot è semplicissimo:

  • Dopo aver installato l'applicazione (raggiungibile cliccando QUI), sarà possibile decidere se registrare un nuovo video oppure lavorare su un filmato realizzato in precedenza.
  • Selezionato il video che si desidera condividere, si potrà scegliere il livello di zoom e la posizione dei bordi, il colore dello sfondo che verrà applicato ai bordi stessi, si potrà aggiungere un sottofondo musicale al video, si potrà ruotare l'immagine e attivare l'effetto specchio, in modo da far riflettere il video sull'asse verticale.
  • Scelte le impostazioni che si preferiscono, sarà possibile salvare il video nel rullino fotografico tappando sull'icona in alto a sinistra, oppure lo si potrà condividere immediatamente su Instagram, selezionando l'icona del social network posta in alto a destra.

Che la si applichi su dispositivi iOS o su dispositivi Android, la procedura è molto semplice, immediata e soprattutto gratuita e renderà possibile la condivisione su Instagram di contenuti video – che rimarranno di fatto di 15 secondi – ma che nonostante continueranno ad essere pubblicati con il formato 1:1, saranno visualizzabili nella loro interezza, sia in 16:9 che in 4:3.

Ora puoi pubblicare foto e video su Instagram anche dal computer
Ora puoi pubblicare foto e video su Instagram anche dal computer
Hyperlapse, come accedere al menu nascosto e attivare i video in FullHD 1080p [VIDEOGUIDA]
Hyperlapse, come accedere al menu nascosto e attivare i video in FullHD 1080p [VIDEOGUIDA]
Come giocare a Super Nintendo su iPhone con iOS 8 senza Jailbreak [VIDEOGUIDA]
Come giocare a Super Nintendo su iPhone con iOS 8 senza Jailbreak [VIDEOGUIDA]
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni