Aggiornamento: I problemi tecnici sembrano essere stati risolti nel corso della mattinata.

Mattina di disagi per gli utenti Vodafone, che al momento non riescono a navigare utilizzando la rete mobile dei loro smartphone. Le problematiche, segnalate anche dal portale DownDetector, sono iniziate intorno alle 6:30 del mattino di martedì 19 gennaio e proseguono tuttora. Stando alla mappa dei disagi presente sul sito che raccoglie le segnalazioni degli utenti, l'intoppo tecnico sembra riguardare in particolare il Nord Italia, con una maggiore incidenza nelle grandi città. Alcuni disagi, però, sembrano colpire anche il centro nelle zone di Roma e Perugia. "Stiamo lavorando per risolverlo nel minor tempo possibile” avvisa Vodafone.

Tra le problematiche segnalate troviamo l'assenza totale di segnale o, anche in presenza di qualche tacca e di logo 4G, l'impossibilità di navigare ed effettuare chiamate. A segnalarlo sono anche gli utenti su Twitter, che stanno lamentando difficoltà nella navigazione da più zone d'Italia. Nella notte anche problemi nella zona di Varese e in altre parti d'Italia, dove la connessione è sparita per qualche tempo per poi tornare e ripresentare problematiche nel corso della mattinata. Si tratta al momento di qualche centinaio di segnalazioni che però, visto l'orario, rischiano di aumentare a breve se il problema non sarà risolto a stretto giro.

La situazione presentata dai grafici di DownDetector sembra d'altronde seguire il risveglio degli italiani: poco dopo le 6:30 il numero di segnalazioni riguardanti problematiche alla rete Vodafone ha subito un'impennata che sembra indicare delle problematiche ancora presenti sull'infrastruttura. Anche nel nostro caso sono stati rilevati problemi che impediscono la navigazione e in alcuni casi le chiamate da una SIM Vodafone. È probabile che l'operatore stia già lavorando per risolvere queste problematiche e riattivare la piena operatività della rete nel corso dei prossimi minuti. Nel frattempo, però, bisognerà utilizzare la rete WiFI, dove possibile, per poter navigare dal proprio smartphone. “Siamo a conoscenza di un disservizio temporaneo sulla rete mobile in alcune zone di Milano (Centro e periferia Nord-Ovest) e in alcune aree delle province di Varese e Como" ha spiegato l'operatore in una nota. "Stiamo lavorando per risolverlo nel minor tempo possibile. Ci scusiamo con i clienti per il disagio”.