Forse non tutti sanno che chiunque può provare in anteprima le prossime novità di WhatsApp attraverso il programma di beta testing pubblico che l'azienda mette a disposizione degli utenti iOS e Android. Una volta iscritti e scaricata l'app dedicata, potrete quindi avere accesso in anteprima alle novità che per tutti gli altri arriveranno nel corso delle settimane successive. Diventare un beta tester di WhatsApp è molto semplice e prevede una procedura rapida e non complessa. Ecco quindi le istruzioni per entrare nel programma beta dell'app di messaggistica.

Per accedere al beta testing di WhatsApp serve semplicemente scaricare l'applicazione dedicata alla fase beta del servizio, cioè un software del tutto identico a quello ufficiale ma rilasciato dall'azienda per provare la stabilità degli aggiornamenti futuri e individuare eventuali problematiche prima che queste raggiungano il bacino più ampio dell'utenza totale dell'app. La procedura per scaricare WhatsApp Beta è semplice, ma varia da iOS ad Android. A seconda del vostro sistema a operativo, quindi, dovrete seguire una serie di istruzioni leggermente diverse.

Come scaricare WhatsApp Beta su IOS

Se volete scaricare WhatsApp Beta su iPhone vi basterà accedere all'App Store e scaricare l'applicazione Testflight, cioè quella di Apple dedicata alle applicazioni beta per iOS. Una volta fatto, accettate i termini e le condizioni di utilizzo e convalidate l'accesso con il vostro account Apple attraverso la notifica inviata sullo smartphone. A questo punto vi basterà visitare il sito testflight.apple.com per iscrivervi al programma beta. Una volta fatto, attraverso la mail che vi sarà inviata potrete scaricare l'app beta da Testflight.

Come scaricare WhatsApp Beta su Android

Per entrare nel programma beta su Android, invece, potrete recarvi direttamente sulla pagina del Play Store dedicata alla beta di WhatsApp. Da questa pagina è possibile iscrivervi alla fase di prova e scaricare l'applicazione necessaria per provare le ultime novità in anteprima. Basta accettare i termini e le condizioni di utilizzo e cliccare su "Diventa un tester".

Se in entrambi i casi un messaggio di errore vi avvisa che la fase beta è piena, non disperate: vi basterà attendere qualche giorno e riprovare. I nuovi inviti vengono infatti sbloccati periodicamente e WhatsApp accetta a distanza di tempo nuovi utenti nel programma beta. Insomma, se non riuscite ad accedervi ora dovete solo pazientare un po' e ricordarvi di accedere a queste pagine regolarmente per vedere se si sono liberati dei posti.

Quali sono le novità di WhatsApp Beta

Ma cosa è possibile provare una volta entrati nella beta di WhatsApp? Di fatto tutte le novità non ancora rilasciate per l'app principale, che invece in WhatsApp Beta vengono messe a disposizione anche mesi prima del rilascio ufficiale. Per esempio, in questo momento gli utenti beta possono accedere alla Dark Mode di WhatsApp – il tema scuro – e alla modalità vacanza.