Le chiamate WhatsApp sono ora disponibili anche su Windows Phone. Da qualche ora i tecnici della nota applicazione di messaggistica istantanea hanno infatti rilasciato sul Windows Phone Store la versione 2.12.60 per Windows Phone 8.1 e Windows Phone 8. La nuova versione di WhatsApp per Windows Phone introduce tra le novità le tanto attese chiamate VoIP che consentono a tutti gli utenti iscritti al servizio di effettuare chiamate vocali utilizzando la connessione dati. Le indiscrezioni sull'arrivo delle chiamate WhatsApp su Windows Phone erano già trapelate ad inizio mese ed ora con il rilascio del nuovo aggiornamento su Windows Phone Store tutte le versioni dell'app di instant messaging sono in grado di effettuare chiamate VoIP. A fine aprile le chiamate WhatsApp sono arrivate sui dispositivi BlackBerry 10 mentre sugli smartphone Android ed Apple l'update per telefonare tramite WhatsApp è stato rilasciato già da qualche mese.

A differenza di quanto avvenuto per Android, iPhone e BlackBerry, sembra che le chiamate vocali su Windows Phone non seguono la stessa strategia utilizzata per le altre piattaforme, gli utenti in possesso di uno smartphone Windows non hanno la necessità di ricevere una chiamata via WhatsApp per abilitare il servizio, basta scaricare l'ultima versione dell'applicazione per iniziare a chiamare i propri contatti attraverso la connessione dati del proprio dispositivo mobile. Come si legge all'interno della scheda di WhatsApp sullo store Microsoft: "Chiama amici e parenti utilizzando WhatsApp gratis, anche se si trovano in un altro paese. La funzione Chiamate WhatsApp utilizza la connessione Internet del tuo telefono e non i minuti voce compresi nel tuo piano telefonico. Potrebbero essere applicati costi per il traffico dati. Disponibile su Windows Phone 8+."