Opinioni
31 Gennaio 2014
09:56

Yahoo, rubate le password di milioni di account email

Yahoo! Mail di nuovo vittima di un attacco da parte di un gruppo di pirati informatici che, violando un database esterno all’azienda, sarebbero riusciti a rubare milioni di username e password relativi alle email gratuite dell’azienda capitanata da Marissa Mayer.
A cura di Dario Caliendo

Rubati i dati di accesso relativi a milioni di email. A dichiararlo è stata Yahoo! stessa, ammettendo di essere stata vittima di un "attacco coordinato" da parte di un gruppo di pirati informatici, che sono riusciti a rubare i dati di accesso (username e password) di milioni di account Yahoo! Mail: "Nell'attacco sembra siano state rubati gli indirizzi email ed i relativi dati di accesso, tramite una vulnerabilità riscontrata nella funzione Le ultime mail inviate".

Attualmente non si hanno ancora notizie sull'estensione dell'attacco e non si può quantificare quanti dei 273 milioni di account siano stati violati. Secondo quanto dichiara l'azienda, gli username e le password non sarebbero stati rubati dai server proprietari di Yahoo!, ma da alcuni database esterni alla società. Senza fornire ulteriori informazioni utili ne commentare l'accaduto, ha inoltre comunicato ai suoi utenti che in via precauzionale saranno resettate le password relative agli account e sono "state attuate ulteriori misure" in collaborazione con le agenzie federali degli Stati Uniti d'America, per eliminare del tutto la vulnerabilità ed evitare che il problema si ripeta.

Avendo la possibilità di accedere alle email delle vittime, gli hacker non solo potranno inviare email malevole ai contatti ignari dell'accaduto – facendole sembrare tutt'altro che pericolose – ma potranno inoltre avere accesso a tutta una serie di dati relativi ai login per gli account bancari online, i social network e quant'altro.

Si tratta del secondo attacco a Yahoo! Mail (il secondo maggior servizio di email dopo Google Mail) in soli due mesi: lo scorso dicembre infatti, il servizio di email dell'azienda capitanata da Marissa Mayer è risultato inutilizzabile per diverse ore, proprio in seguito ad un attacco hacker, al punto tale da dover costringere il CEO dell'azienda a presentare le scuse ufficiali verso i milioni di utenti in tutto il mondo.

Yahoo sotto attacco, rubate le password degli account mail
Yahoo sotto attacco, rubate le password degli account mail
242 di Cronaca
Rubati più di 2 milioni di account tra Facebook, Twitter e buste paga online
Rubati più di 2 milioni di account tra Facebook, Twitter e buste paga online
Yahoo!, per De Castro un licenziamento da 96 milioni di dollari
Yahoo!, per De Castro un licenziamento da 96 milioni di dollari
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni