among us

Esploso all'improvviso due anni dopo dalla sua pubblicazione, Among Us continua a stupire per i risultati ottenuti: il gioco di InnerSloth ha avuto un incredibile impatto anche nel mobile gaming. Grazie, infatti, ai dati analizzati da Sensor Tower, veniamo a scoprire che Among Us è stato il titolo di punta nel terzo trimestre del 2020, sia su App Store di iOS che su Google Play di Android. Si stima infatti che il gioco abbia superato i 100 milioni di download solo nel periodo di riferimento, soppiantando in maniera netta My Talking Tom, secondo gioco più scaricato negli store dei dispositivi mobile, che conta circa 68 milioni di download.

Un trend di crescita che non vuole cessare. Ad oggi Among Us è ancora in cima alle classifiche dei giochi gratuiti degli app store di Apple e Google. Riguardo invece il panorama PC, dove Among Us è disponibile a pagamento al prezzo di 4,99 euro, il titolo è attualmente il quarto più giocato sulla piattaforma Steam, sotto a importanti nomi del panorama videoludico multigiocatore, come Counter-Strike: Global Offensive, Dota 2 e PUBG.

Il successo di Among Us è ricollegabile alla popolarità ottenuta su Twitch negli scorsi mesi. Sulla piattaforma è stato (e continua ad essere) uno dei contenuti più diffusi da influencer e content creator. In termini di numeri, tra luglio e agosto si è registrato un aumento delle ore guardate pari al 650%. Tale impatto è andato a colpire anche Discord, applicazione usata dai videogiocatori per comunicare via chat scritta o vocale, che ha registrato un enorme aumento dei download dai dispositivi mobile. Un risultato inaspettato pure per gli sviluppatori di InnerSloth che, in seguito all'esplosione improvvisa del loro gioco, hanno preferito rinunciare a un sequel diretto per dedicarsi alle migliorie sul gioco attuale. A tal proposito, la beta con nuove meccaniche è già disponibile per il pubblico PC.