Opinioni
21 Novembre 2017
13:27

Apple Watch e intelligenza artificiale potrebbero prevenire infarti e ictus

Uno studio condotto dall’Università della California ha evidenziato che lo smartwatch di Apple, associato a un’applicazione che sfrutta l’intelligenza artificiale, potrebbe effettuare una “previsione sorprendentemente buona dell’ipertensione e dell’apnea notturna”.
A cura di Dario Caliendo

Le potenzialità dell'Apple Watch potrebbero aumentare sostanzialmente se associato a un'applicazione dotata di intelligenza artificiale. È quanto indica un recente studio condotto dall'Università della California e presentato a un meeting dell'American Heart Association.

I ricercatori hanno analizzato i dati sul battito cardiaco e sul movimento rilevati da un Apple Watch Serie 3 e li hanno elaborati con Cardiogram, un'applicazione che sfrutta complessi algoritmi basati sull'apprendimento automatico e le reti neurali profonde, tecnologie che – appunto – rientrano nel marco-insieme dell'intelligenza artificiale.

Lo studio è stato condotto su un campione di seimila utenti di Apple Watch Serie 3 e Cardiogram, che sono stati monitorati per un periodo compreso tra 1 e 53 settimane. E in base agli elementi prodotti dai sensori dello smartwatch di Apple, aiutato dall'applicazione in questione, i ricercatori sono stati in grado di affermare che il dispositivo ha dimostrato una "previsione sorprendentemente buona dell'ipertensione e dell'apnea notturna".

Una precisione altissima, quindi, che rilevando ipertensione e apnea notturna, sintomi potenziali di Ictus e infarti, potrebbe aiutare i medici e i pazienti a prevenire o a curare in tempo sufficiente queste pericolose patologie, sempre più diffuse anche tra i più giovani.

Quello condotto dall'Università della California non è il primo studio su un'ipotetica applicazione di Apple Watch Serie 3 in campo medico. È stato proprio il colosso di Cupertino ad annunciare, lo scorso settembre in occasione della presentazione del nuovo iPhone X, di essere a lavoro con l'Università di Stanford su un metodo che potrebbe rendere lo smartwatch di Apple in grado di rilevare la fibrillazione atriale e prevenire gli infarti sfruttando semplicemente i sensori integrati nel dispositivo, con un grado di accuratezza di oltre il 97 percento.

Il (finto) porno con Gal Gadot creato dall'intelligenza artificiale
Il (finto) porno con Gal Gadot creato dall'intelligenza artificiale
Death Mask, l'intelligenza artificiale che ti dice quando morirai
Death Mask, l'intelligenza artificiale che ti dice quando morirai
Così l'intelligenza artificiale aiuterà i sismologi ad individuare i terremoti
Così l'intelligenza artificiale aiuterà i sismologi ad individuare i terremoti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni