Opinioni
23 Marzo 2015
10:11

Apple Watch, ecco il laboratorio segreto per i test sul fitness

Il segreto dell’Apple Watch? Uno speciale laboratorio all’interno del quale, durante gli ultimi due anni, i dipendenti dell’azienda di Cupertino hanno messo alla prova le funzionalità legate al fitness del primo smartwatch della mela.
A cura di Marco Paretti

Il programma televisivo Good Morning America ha svelato il dietro le quinte dello sviluppo dell'Apple Watch: un laboratorio segreto all'interno del quale, durante gli ultimi due anni, i dipendenti dell'azienda di Cupertino hanno messo alla prova le funzionalità legate al fitness del primo smartwatch della mela. Sembra una normale palestra piena di tapis roulant, cyclette e tappetini per esercizi, ma in realtà ogni dipendente è equipaggiato con sensori da milioni di dollari, comprese delle maschere dal design piuttosto strambo.

Apple ha utilizzato questi macchinari per raccogliere informazioni utili allo sviluppo della tecnologia inserita all'interno dell'Apple Watch. Il tutto, ovviamente, in completa segretezza: nessuno dei dipendenti era al corrente del prodotto finale, anche se era difficile non immaginare che fosse un dispositivo indossabile. All'interno dell'edificio sono inoltre presenti delle "camere climatiche" che permettono di provare l'adattabilità del device con temperature estreme e diverse umidità. L'azienda ha anche messo alla prova l'Apple Watch in luoghi come l'Alaska o Dubai.

"Pensiamo di aver raccolto quello che potrebbe essere il database più grande del mondo sul fitness, ma per noi è solo l'inizio" ha spiegato Jeff Williams di Apple. Le funzionalità legate al fitness rappresentano quelle più pubblicizzate dall'azienda di Cupertino, tanto che sia durante i keynote che sul sito ufficiale sono sempre state messe in mostra in maniera evidente. Inoltre, una volta collegato l'iPhone con l'Apple Watch, sulla schermata principale del telefono comparirà una nuova applicazione dedicata chiamata Attività, all'interno della quale sarà possibile visionare in maniera più dettagliata tutti i dati raccolti dal telefono. Ovviamente si interfaccerà automaticamente con Salute, l'applicazione che funge da centro di controllo per tutti i dati relativi alla nostra attività fisica.

Il primo smartwatch di Apple è stato presentato in concomitanza con l’iPhone 6 e 6 Plus lo scorso 9 settembre. Il device proporrà uno schermo quadrato in zaffiro con bordi arrotondati, in linea con la nuova linea di smartphone. I cinturini ed i case saranno intercambiabili ed offriranno una notevole varietà: plastica, pelle, e metallo, l’Apple Watch sarà completamente personalizzabile secondo i propri gusti. Lo smartwatch sarà disponibile in tre modelli – Apple Watch, Apple Watch Sport e Apple Watch Edition – e funzionerà con iPhone 6, iPhone 6 Plus, iPhone 5, iPhone 5C e iPhone 5S. Sarà venduto dal 24 aprile – per ora non in Italia – a partire da 349 dollari.

Apple Watch, un laboratorio segreto per sviluppare applicazioni in anteprima
Apple Watch, un laboratorio segreto per sviluppare applicazioni in anteprima
I laboratori segreti di Apple: internet bloccato e nastro adesivo sulle lenti degli iPhone
I laboratori segreti di Apple: internet bloccato e nastro adesivo sulle lenti degli iPhone
Batteria Apple Watch: come migliorare l'autonomia dell'orologio Apple
Batteria Apple Watch: come migliorare l'autonomia dell'orologio Apple
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni