26 Ottobre 2011
09:39

Cloud Camp, a Napoli il cloud parla italiano

Sta per arrivare la seconda edizione del CloudCamp, una serie di incontri tutti dedicati alla nascente tecnologia cloud che si terranno a Napoli il 9 novembre. Dibattiti, conferenze, scambio di idee e tutto ciò che riguarda il mondo Over The Air per disegnare le prospettive future e guadagnare spazi con le risorse made in Italy.
A cura di Angelo Marra

La tecnologia Cloud è diventata a tutti gli effetti il nuovo standard per l'archiviazione, la sincronizzazione e l'utilizzo di applicazioni online per i terminali del futuro, ma anche del presente. Uno degli elementi che ha caratterizzato l'immediato successo del nuovo iPhone 4S ad esempio, è il fatto che utilizzi iCloud, una sorta di archivio online che libera dai vincoli tradizionali dell'hardware storage e consente di effettuare backup senza dover connettersi ad un computer come in passato. Ma il cloud non è soltanto archiviazione di dati; a far propria questa tecnologia c'è anche Google, che con i suoi Chromebook utilizza il sistema Over The Air anche per l'utilizzo di applicazioni, eludendo così eventuali limitazioni hardware da parte dei terminali e rendendo dati e programmi disponibili da qualsiasi piattaforma.

È chiaro quindi che la tecnologia cloud apra nuove prospettive sia di tipo tecnico che occupazionale, e sono tante le aziende che negli ultimi mesi sono entrate sul mercato proprio per offrire nuovi prodotti basati su questo standard. Quelle italiane hanno fin da subito mostrato un certo interesse per la materia e sono nati diversi appuntamenti per mettere a confronto esperienze e know how, e tra questi spicca di sicuro CloudCamp, una serie di incontri organizzati da VMengine e dedicati espressamente al cloud e ai suoi utilizzi.

Dopo aver sperimentato lo scorso anno l'interesse del mercato delle startup italiane verso la tecnologia della nuvola, la partenopea VMengine ha organizzato la seconda edizione del CloudCamp strutturandola in diverse aree, cercando di coprire la vasta gamma di applicazioni che il cloud può offrire. Dai risvolti del suo utilizzo nella Pubblica Amministrazione alla gestione dei dati, dalle esperienze della community a finire a quelle di chi già opera in questo ambito, gli incontri puntano a formare operatori del settore e a soddisfare la sete di curiosità di professionisti ed operatori, per delineare le prospettive che il cloud può offrire nel mercato tecnologico italiano e non.

L'appuntamento è per mercoledì 9 novembre 2011 presso l'imponente Conference Center Bagnoli HUB (via Diocleziano 314-343, Napoli). L'ingresso è gratuito ma occorre richiedere l'accredito in anticipo; per questa ed altre informazioni è possibile collegarsi al sito cloudcamp.org.

Bucci (Intel): cloud, sicurezza e mobile saranno i temi del 2012
Bucci (Intel): cloud, sicurezza e mobile saranno i temi del 2012
Cloud Computing: nuovi spazi per l'occupazione in Italia
Cloud Computing: nuovi spazi per l'occupazione in Italia
DollyDrive: Time Machine sbarca sul cloud!
DollyDrive: Time Machine sbarca sul cloud!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni