19 Febbraio 2021
17:07

Clubhouse ha raggiunto quota 8 milioni di utenti (ma su Android ancora non arriva)

La piattaforma social basata sugli audio in tempo reale sta però facendo registrare ottimi numeri in tutto il mondo arrivando a superare negli scorsi giorni il traguardo di ben 8 milioni di utenti — la maggior parte dei quali conquistati in una manciata di settimane. Nel frattempo, autorità per la privacy e osservatori in tutto il mondo hanno già iniziato a sollevare le prime critiche sull’uso della piattaforma.
A cura di Lorenzo Longhitano

Dopo un periodo iniziale in cui il numero di utenti in Italia era piuttosto limitato, oggi anche nel nostro Paese il successo crescente di Clubhouse è evidente dal numero di utenti e di stanze in lingua che hanno iniziato ad affollare il social network negli ultimi 10 giorni. La piattaforma social basata sugli audio in tempo reale sta però facendo registrare ottimi numeri in tutto il mondo arrivando a superare negli scorsi giorni il traguardo di ben 8 milioni di utenti — la maggior parte dei quali conquistati in una manciata di settimane.

A certificare il traguardo ci ha pensato la società di analisi App Annie, che traccia costantemente l'andamento di tutte le app presenti negli store digitali delle varie piattaforme. L'app più discussa del momento si è resa protagonista di una crescita spettacolare nelle ultime settimane e in particolare nell'ultimo mese. Da una parte infatti è vero che Clubhouse ha aperto i battenti ormai a marzo dell'anno scorso; d'altro canto però nei primi mesi dell'anno il numero di nuovi utenti conquistati ogni settimana è sempre rimasto di poche migliaia.

La crescita di Clubhouse nel numero di download settimanali su App Store (Foto: App Annie)
La crescita di Clubhouse nel numero di download settimanali su App Store (Foto: App Annie)

Due sono i motivi alla base della curva descritta dal grafico fornito da App Annie per illustrare la crescita di Clubhouse. Il primo è che il social è tutt'ora limitato da un sistema a inviti che impedisce ai nuovi utenti di iscriversi liberamente. Ogni membro ha a disposizione due lasciapassare da inviare sotto forma di messaggio ad altrettanti contatti, che si sentono così spinti a entrare nel social e invitare ciascuno altre due persone. Il metodo descrive esattamente una curva esponenziale che non poteva che esplodere fino al massimo del potenziale dopo il primo periodo di rodaggio del social.

Se infatti il sistema degli inviti è tornato utile agli sviluppatori anche come tecnica di marketing, d'altro canto non avrebbe funzionato da solo se il social alle spalle non avesse un effettivo potenziale. L'uscita dagli Stati Uniti ha poi fatto da cassa di risonanza globale per Clubhouse, mentre l'ingresso di personalità come Mark Zuckerberg, Elon Musk e decine di attori, influencer e vip di tutto il mondo hanno reso l'app una vera e propria curiosità che molti vogliono provare almeno una volta anche solo per poi abbandonarla per sempre.

Resta da capire quanto e come crescerà il social una volta arrivata l'attesa app per Android che però ancora latita; nel frattempo, autorità per la privacy e osservatori in tutto il mondo hanno già iniziato a sollevare le prime critiche sull'uso della piattaforma e i potenziali abusi da parte di chi la gestisce.

Questa versione Android di Clubhouse è un malware
Questa versione Android di Clubhouse è un malware
Quasi un milione di utenti ha scaricato Clubhouse su Android, ma è l'app sbagliata
Quasi un milione di utenti ha scaricato Clubhouse su Android, ma è l'app sbagliata
Netflix ha superato quota 200 milioni di utenti, anche a causa del coronavirus
Netflix ha superato quota 200 milioni di utenti, anche a causa del coronavirus
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni