Cercate il modo con il quale personalizzare il tema Android in stile Fortnite? Siete amanti del famosissimo titolo di Epic Games e vorreste rendere lo stile del vostro smartphone animato dal sistema operativo di Google il più simile possibile al tema Fortnite? Siete nel posto giusto. Data l'enorme possibilità di personalizzare Android è molto semplice modificare tutte le caratteristiche dell'interfaccia grafica ed avere uno smartphone che, potremmo definire, un Fortnite Phone. Certo, si tratta di una serie di modifiche singole e quindi per portare avanti questa procedura dovete armarvi di molta pazienza, ma il risultato sarà sicuramente estremamente piacevole per tutti gli amanti del gioco.

Se quindi siete interessati a capire come personalizzare il tema di Android in stile Fortnite, prendetevi un po di tempo per voi stessi, seguite a fondo questa guida e vedrete che in men che non si dica potrete ottenere il risultato desiderato: per farlo, utilizzeremo una serie di app e modifiche Android totalmente gratuite e compatibili praticamente con tutti gli smartphone animati dall'OS di Big G. Allora, siete pronti? Bene, procediamo un passo alla volta!

Installare un Launcher personalizzabile

La prima cosa da fare per personalizzare il tema Android in stile Fortnite, è quello di installare un Launcher che permetta la personalizzazione di tutti i suoi aspetti. Si tratta sostanzialmente dell'interfaccia grafica principale di Android che, come ben sapete, è possibile modificare scaricando uno dei tanti Launcher disponibili.

Il mio consiglio è senza ombra di dubbio di installare Nova Launcher, che di fatto rappresenta la scelta migliore per questa tipologia di modifiche: per farlo potete cliccare QUI oppure cercare sul Play Store, appunto, Nova Launcher.

Scaricare suoneria e suoni di Fortnite

Il passo sucessivo, è quello personalizzare la suoneria e i suoni di Android, con un pacchetto audio proprio in stile Fortnite. Sul Play Store ce ne sono diversi disponibili, alcuni più completi ma meno semplici da usare, altri invece molto più facili da installare e che permettono di personalizzare la suoneria e i suoni Android con un singolo tap.

Per comodità e semplicità, il mio consiglio è quello di scaricare l'app chiamata Soundboard Fortnite Tones dal Play Store (potete farlo cliccando QUI), procedere all'installazione e, una volta avviata, scegliere i suoni e le suonerie dal grande database che è contenuto nell'app stessa.

Gli sfondi Android di Fortnite

Non si può parlare di Fortnite Phone, se non si ha un wallpaper in HD a tema del gioco. È chiaro, per scaricare uno sfondo in stile Fortnite è anche possibile effettuare una semplice ricerca su Google Immagini, ma il mio consiglio è quello di scaricare una delle migliori applicazioni di questo genere: si chiama Battle Royale Fort Art Wallpapers, include sfondi in HD e in 4K, e potete scaricarla cliccando QUI.

Le icone di Fortnite

Partendo dal presupposto che, ad oggi, non esiste un pack di icone in stile Fortnite, si potrebbe comunque utilizzarne uno "generico" con uno stile molto simile. Il mio consiglio è quello di scaricare Whicons (potete farlo cliccando QUI), procedere all'installazione, per poi aprire le impostazioni di Nova Launcher ed impostare proprio il set di icone appena scaricato: lo stile bianco e minimalista di Whicons è quello che più si avvicina a Fortnite.

Installare il font di Fortnite

È anche possibile personalizzare il Font di Android ed utilizzare quello di Fortnite. Si tratta però della procedura più "noiosa" di questa guida, perché richiede anche l'utilizzo di un file manager ed è possibile solo su dispositivi sui quali è stato eseguito il root: qualora non crediate sia necessario seguire questo passaggio, potrete anche saltarlo. Se invece volete installare il font di Fortnite nel vostro smartphone Android, dovrete procedere a step facendo molta attenzione alla procedura. La prima cosa da fare è scaricare il font di Fortnite (che si chiama Burbank Big Condensed) cliccando qui: verrà salvato un file che dovremo poi utilizzare con l'applicazione che stiamo per scaricare.

A questo punto è necessario scaricare iFont dal Play Store (potete farlo cliccando QUI) e procedere con l'installazione sullo smartphone: è un'app gratis che vi permetterà di modificare i font di Android in pochissimi tap.

Dopo aver scaricato l'applicazione, sarà necessario scaricare uno dei tanti File Manager disponibili per Android, il mio consiglio è di scaricare ES Gestore File (potete farlo cliccando QUI). Al termine dell'installazione dovete avviare l'app, recarvi nella cartella download, copiare il file del font scaricato in precedenza per poi incollarlo nella cartella di iFont: effettuata questa operazione, aprendo iFont, potrete impostare il carattere di Fortnite.

Personalizzare l'icona della batteria

Un altro piccolo trucchetto grafico per modificare il tema di Android e renderlo in stile Fortnite, è quello di personalizzare l'indicatore della batteria. Facendolo, la carica residua della batteria del vostro smartphone sarà visualizzata proprio con la stessa grafica utilizzata nella barra dell'energia di Fortnite.

Per farlo il mio consiglio è quello di scaricare Themecraft dal Play Store, è un'app totalmente gratuita ed è estremamente semplice da utilizzare: per farlo vi basta cliccare QUI.

Goditi il tuo Fortnite Phone

Questi sono solo alcuni consigli con i quali potrete personalizzare Android, in realtà proprio grazie all'estrema dinamicità del sistema operativo di Google, sarebbe possibile applicare modifiche molto più profonde, ma ci siamo soffermati solo su questi 5 punti per permettervi una semplicissima disinstallazione di tutte le personalizzazioni fatte, e tornare così alla grafica originale del vostro smartphone appena ne abbiate la necessità.