Continuano le speculazioni da Coronavirus. E nonostante il CoVid-19, il nuovo virus cinese arrivato anche in Italia, continui ad essere caratterizzato da un tasso di mortalità relativamente basso, se c'è una cosa che potrebbe realmente passare "a miglior vita" per colpa del virus (o meglio, per colpa dell'ansia da Coronavirus) è il portafogli degli italiani. Dopo la comparsa di un "kit anti-coronavirus", dell'aumento senza controllo dei prezzi dell'Amuchina e delle speculazioni già viste e riviste relative alle mascherine antibatteriche, c'è un altro prodotto il cui prezzo negli ultimi giorni ha subito un'impennata pazzesca: le mascherine con filtro FFP2 e FFP3 le uniche, di fatto, che potrebbero realmente proteggere dal contagio.

aumento prezzi mascherine amazon ffp3 ffp2 coronavirus

Il tutto però, in uno scenario in cui gli esperti continuano a sostenere la tesi secondo la quale le mascherine siano necessarie solo in presenza di focolai attivi: "Dove ci sono i focolai ha senso usarle. Noi non la usiamo, mentre i cinesi la indossano anche per la comune influenza" ha spiegato a Fanpage.it il virologo Fabrizio Pregliasco dell’Università degli Studi di Milano. "È un loro stile, al di là della paura che c'è adesso e l'utilità in quel contesto. Gli amici orientali mi dicono che la usano anche come rassicurazione verso gli altri, cioè il malato che non vuole infettare gli altri. È un'attenzione particolare che adottano anche nelle situazioni usuali. Ovviamente questa emergenza è un'altra cosa".

Ci sono bastati 30 secondi netti per trovare su Amazon delle mascherine con respiratore FFP2 in vendita a prezzi decisamente più alti del normale che sono passati, in alcuni casi, dai 3.50 euro del 2018 agli attuali 89,00 euro, con un picco di addirittura 104,00 euro.

Uno scenario da "Vera e propria psicosi in Italia dopo i casi di contagio da coronavirus che si stanno moltiplicando nelle ultime ore in varie zone del paese, una situazione di emergenza"  – dice il Codacons – "Che ha fatto letteralmente schizzare alle stelle i prezzi di alcuni prodotti igienico-sanitari che stanno andando a ruba nei negozi e sul web". L'associazione dei consumatori presenterà oggi una denuncia alla Procura della Repubblica di Roma e alla Guardia di Finanza, proprio contro contro le speculazioni che si stanno registrando in questi giorni.

aumento prezzi mascherine amazon ffp3 ffp2 coronavirus

Speculazioni decisamente importanti (soprattutto su Ebay) anche per le mascherine tradizionali senza filtro, che non solo sono state soggette a vertiginosi aumenti di prezzo, ma che sono state prese di mira anche da una serie di venditori improvvisati, che hanno iniziato ad aggiungerle nel proprio magazzino di vendita proprio dopo lo scorso venerdì, cioè la scoperta del trentottenne di Codogno infetto da Coronavirus.

Dopo il "giorno 0" la vendita di mascherine è aumentata del +427% (fonte Ansa), e mentre il prezzo nelle farmacie e supermercati (per quelli che ne hanno ancora disponibili) rimane stabile, in rete si moltiplicano gli annunci con prezzi decisamente fuori mercato: verificando la cronologia delle vendite, molte delle aziende che hanno iniziato a speculare (alcune delle quali non avevano prima questo tipo di prodotto), nell'arco di una giornata hanno aumentato il prezzo di ogni singola mascherina fino ad arrivare a 1000 euro. Questi venditori, utilizzano la chiave "Anti Coronavirus" per pubblicizzare i propri prodotti in vendita, dispensando informazioni senza alcun fondamento scientifico.

tot. contagiati 101.739
30 marzo 1.648
tot. guariti 14.620
30 marzo 1.590
tot. deceduti 11.591
30 marzo 812