La stagione 3 di Fortnite è finalmente arrivata e ha portato con sé una vera e propria alluvione. Come previsto, questa mattina Epic Games ha aggiornato il suo famoso battle royale dopo una serie di rinvii e dopo un evento che ha introdotto il tema dell'acqua, vero cuore pulsante di questo update. Da questa mattina, infatti, grosse aree della mappa sono sommerse, obbligando i giocatori a sfruttare le nuove meccaniche legate a quest'elemento, come la possibilità di scivolare sull'acqua trainati da uno squalo. Anche a livello di ambientazioni la mappa propone grosse novità, come città galleggianti in stile Waterworld.

La parte ovest della zona di gioco è quindi per lo più sommersa, eliminando località come Slurpy Swamp e Weeping Woods. L'Agenzia, un tempo distrutta, si è invece ora trasformata in una base fortificata. Questi cambiamenti e la forte presenza di acqua rendono le imbarcazioni un elemento fondamentale per muoversi attraverso la mappa di gioco, così come le nuove possibilità come quella sopracitata legata agli squali: basterà "pescare" un pescecane con la canna da pesca per potersi muovere liberamente sull'acqua.

L'alluvione non sarà però un elemento che accompagnerà i giocatori per tutta la stagione: come spiegato da Epic Games, pian piano l'acqua inizierà a ritirarsi, scoprendo diverse nuove zone da esplorare e differenti strade da percorrere (anche attraverso l'utilizzo delle nuove macchine). Infine, il gioco introduce anche una nuova categoria di nemici controllati dal computer e chiamati Marauder.

Il Pass Battaglia della Stagione 3

Con l'arrivo della stagione 3, ovviamente, viene avviato anche il nuovo Pass Battaglia, che questa volta è fortemente dedicato al tema dell'acqua. Se la Stagione 2 si concentrava su Mida, quindi, questo nuovo aggiornamento mette al centro la figura di Aquaman, la cui skin è una di quelle sbloccatili fin da subito. Il Pass Battaglia sbloccherà anche la skin di Kit, un piccolo gattino alla guida di un robot. Così come nella scorsa stagione era possibile personalizzare il proprio personaggio liberamente (per la prima volta), in questa terza stagione la personalizzazione coinvolgerà l'ombrello, che i giocatori potranno modificare nel corso dei prossimi mesi.