Dopo le consuete speculazioni diramate dagli utenti nei giorni precedenti, arriva finalmente la comunicazione ufficiale su Twitter da parte di Epic Games: Fortnite ospiterà come evento la Guerra del Nexus, che vede per antagonista il personaggio Marvel noto come Galactus. Il Divoratore di Mondi arriverà nel celebre battle royale martedì 1 dicembre alle 22 (ora italiana). Per partecipare a quello che si preannuncia come un evento colossale, è necessario scaricare l'ultimo aggiornamento di Fortnite, ossia la versione 14.60. Inoltre, secondo il post pubblicato sul blog di Epic Games, è consigliabile accedere al gioco almeno un'ora prima dell'inizio dell'evento, così da evitare l'intasamento dei server e i conseguenti problemi d'accesso. Anche perché la playlist dedicata all'evento di Galactus sarà disponibile 30 minuti prima dell'inizio ufficiale della Guerra del Nexus.

Nonostante le comunicazioni ufficiali, i contenuti dell'evento che sancirà l'inizio della Stagione 5 del Capitolo 2 restano ancora misteriosi. I rumor diffusi dagli utenti nei giorni scorsi vedono il ritorno di mappe tratte dal Capitolo 1 di Fortnite, così come le torri inclinate. A queste ipotesi se ne aggiunge un'altra leakata, che mostra il personaggio di Galactus con una skin a tema. In generale c'è molta attesa da parte della community per la Guerra del Nexus, perché si prevede sarà un evento simile al buco nero dell'anno scorso, ossia il fenomeno che ha lasciato milioni di giocatrici e giocatori col fiato sospeso prima di dare l'avvio al Capitolo 2 di Fortnite.

Si aspettano quindi importanti cambiamenti per il battle royale di Epic Games, sebbene siano in molti a ritenere che il gioco sia oramai "morto" agli occhi degli utenti. Eppure, anche questa volta, Fortnite riesce a catturare intorno a sé l'attenzione. Del resto, in questi mesi il titolo ha saputo sorprendere tramite concerti in game, proiezioni cinema in anteprima ed eventi in grado di coinvolgere milioni di giocatori. Per tutte queste ragioni c'è enorme attesa per la Guerra del Nexus.