Che Fortnite da semplice gioco si sia trasformato in un vero e proprio impero (spinto da forti iniziative di merchandising) è un dato di fatto, e le action figure o la versione a tema del Monopoly ne sono solo un piccolo esempio. Epic Games ha infatti da poco stretto una collaborazione con Panini e non solo per creare una serie di prodotti collezionabili legati al gioco, ma per far diventare Fortnite un album di figurine proprio come quelle dei calciatori.

“I prodotti collezionabili Fortnite rappresentano una grandissima opportunità sia per i giocatori attivi in tutto il mondo che per i tradizionali collezionisti Panini, dal momento che il loro profilo è simile” – ha dichiarato Peter Warsop, il direttore Licensing del Gruppo Panini – “Data la nostra tradizione nel coinvolgere fan in tutto il mondo e le possibili sinergie con Epic Games, siamo entusiasti di portare sul mercato le collezioni di trading cards e figurine di Fortnite. Siamo onorati di essere stati scelti per collaborare su un franchise di così alto profilo e non vediamo l’ora di lavorare a fianco di Epic e IMG per creare un’incredibile gamma di prodotti diversi.”

Le nuove collezioni di Fortnite prodotte da Panini verranno aggiornate per stare al passo con le varie patch e le nuove skin puntualmente rilasciate da Epic Games (aggiornamenti talmente importanti che pare facciano aumentare addirittura le ricerche dei nuovi personaggi su PornHub) e comprenderanno album di figurine e trading cards con protagonisti i personaggi del gioco, le abilità e le armi.

Oltre ai personaggi, le figurine Panini di Fortnite riguarderanno anche tutti i vari background del gioco, gli oggetti e le schermate al suo interno e dovrebbero essere disponibili alla vendita entro la primavera del 2019 con una distribuzione capillare in tutto il mondo, che comprenderà oltre un milione di punti vendita.

Il primo box delle figurine di Fornite
in foto: Il primo box delle figurine di Fornite

Lo store online americano di Panini ha già dato il via ai preordini di un particolare box che include 24 bustine di figurine con 144 carte (di cui 9 esclusive) e un album in omaggio, il tutto al prezzo di 60 dollari. Ma c'è di più: sulla confezione si parla chiaramente di "Serie 1", il che lascia presagire l'arrivo di altri box e di altre figurine, delle quali però non si conosce ancora la cadenza di pubblicazione.

Attualmente non si hanno notizie precise per il mercato italiano. Il box disponibile negli Stati Uniti dovrebbe chiaramente fare la sua comparsa anche nel nostro Paese prima dell'estate, a prezzi che in ogni caso non dovrebbero essere troppo elevati.