164 CONDIVISIONI
Opinioni
29 Agosto 2014
10:22

L’iWatch potrebbe arrivare il 9 settembre, assieme all’iPhone 6

Manca solo la conferma ufficiale, ma ormai sembra tutto certo: il primo smartwatch di Apple potrebbe essere presentato in concomitanza dell’iPhone 6. Ma restano i dubbi sulla reale data di vendita.
A cura di Dario Caliendo
164 CONDIVISIONI

A poche ore dall'ufficializzazione dell'evento di presentazione dell'iPhone 6, aumentano a dismisura i rumor e le indiscrezioni che danno ormai quasi per certo l'arrivo dell'iWatch assieme alla nuova generazione di smartphone di Cupertino. A dare un'ulteriore conferma a un'ipotesi della quale abbiamo parlato più volte è Bloomerg, che si affianca al sito statunitense Re/Code e avvisa tutti: lo smartwatch di Apple sarà presentato il 9 settembre.

Nonostante parte dei più rinomati esperti di tutto il mondo sia convinta che per vedere svelato l'iWatch bisognerà aspettare i prossimi mesi, in realtà la fine del 2014 del colosso di Cupertino sarà un periodo molto impegnativo, ricco di dispositivi e novità da presentare , tra cui i nuovi iPad che potrebbero arrivare entro il prossimo ottobre: sarebbe proprio questa la motivazione che confermerebbe la tesi che vedrebbe ormai prossimo l'arrivo dell'iWatch.

Nello specifico, gli ultimi rumor sull'evento che Apple terrà il prossimo 9 settembre non parlano esplicitamente di uno smartwatch, ma sottolineano più volte l'arrivo di un "dispositivo indossabile", il che però rende assolutamente lecito immaginare che si tratti dell'iWatch, a meno che il colosso capitanato da Tim Cook non stia lavorando – in grande segreto – su altri wearable device.

La presentazione dell'iWatch a settembre sarebbe una mossa più che azzeccata, che anticiperebbe di fatto l'attivo del Moto 360 di Motorola e del nuovo G Watch R di LG, di fatto i due soli smartwatch in grado di catturare l'attenzione anche degli appassionati della mela morsicata, che potrebbero essere ancora più incuriositi da Android Wear.

Bisogna comunque rimanere con i piedi per terra. Anche qualora gli ultimi rumor sull'iWatch si rivelassero veritieri, non è detto che alla presentazione corrisponda una repentina vendita in tutto il mondo. In effetti, vale la pena tenere sempre a mente che gli ultimi report provenienti dalle aziende asiatiche incaricate dell'assemblaggio dei prodotti di Cupertino, parlano di una produzione di massa non ancora entrata a pieno regime, il che porta a immaginare che per il 19 settembre (la probabile data di vendita dell'iPhone 6) il colosso di Cupertino non disponga di un numero sufficiente di iWatch da giustificarne la vendita in contemporanea con il nuovo smartphone. E poi c'è l'iPhone Air, la versione da 5.5 pollici del melafonino, che per quanto possa essere certa, molto probabilmente sarà venduta in un secondo momento.

Insomma, è probabile che l'iWatch sarà venduto nel primo periodo del 2015. E a confermare questa tesi sono una tantissimi analisti di tutto il mondo, tra cui Ming-Chi Kuo di KGI Securities, esperto molto conosciuto nel mondo della mela morsicata convinto che con l'iWatch Apple potrebbe seguire il trend aperto con il nuovo Mac Pro, venduto a molti mesi dalla presentazione ufficiale.

164 CONDIVISIONI
L'iPhone 6 sarà presentato il 9 settembre
L'iPhone 6 sarà presentato il 9 settembre
L'iPhone 6 potrebbe arrivare il 25 settembre, assieme all'iPhone Air da 5,5 pollici
L'iPhone 6 potrebbe arrivare il 25 settembre, assieme all'iPhone Air da 5,5 pollici
L'iPhone 6 sarà presentato il 9 settembre
L'iPhone 6 sarà presentato il 9 settembre
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni