214 CONDIVISIONI
Opinioni
9 Giugno 2015
12:45

Move to iOS, l’applicazione di Apple che vi aiuta a trasferire i dati da Android ad iPhone

Apple vuole che abbandoniate il vostro smartphone Android in favore di un iPhone. E, per convincervi, ha reso la procedura di trasferimento di tutti i dati contenuti nel dispositivo molto più semplice ed immediata.
A cura di Marco Paretti
214 CONDIVISIONI

Apple vuole che abbandoniate il vostro smartphone Android in favore di un iPhone. E, per convincervi, ha reso la procedura di trasferimento di tutti i dati contenuti nel dispositivo molto più semplice ed immediata. Il merito è di una nuova applicazione, presto disponibile su Play Store, chiamata Move to iOS che permette il trasferimento di contatti, messaggi, foto, video, segnalibri, mail, calendari, canzoni, libri, etc tramite il wireless. Inoltre, il software permette di ricostruire la propria libreria di applicazioni: tutte le app gratuite utilizzate sullo smartphone Android potranno essere scaricate automaticamente da App Store al momento del cambio di dispositivo, mentre quelle a pagamento appariranno direttamente nella propria lista dei desideri.

L'applicazione è stata annunciata nel corso della conferenza di lancio della Worldwide Developers Conference 2015 insieme ad iOS 9, la nuova versione del sistema operativo di iPhone e iPad. Il trasferimento dei dati sarà disponibile a partire dal lancio del nuovo OS di Apple, previsto per il prossimo autunno. L'azienda di Cupertino si è limitata ad annunciare la funzionalità senza mostrarne il funzionamento, quindi è ancora poco chiaro in che modo andrà ad interagire con i device Android. Un riferimento è comunque apparso sulla pagina ufficiale relativa ad iOS 9 del sito Apple, dove è possibile leggere (poche) ulteriori informazioni.

La mossa di Apple non stupisce, dopotutto l'azienda di Cupertino ha come obiettivo quello di ampliare il più possibile la propria base d'utenza, soprattutto ora che sta per introdurre nuovi servizi che potrebbero diventare estremamente redditizi. Tra questi, il più importante è sicuramente Apple Music, la piattaforma di streaming musicale che sarà accessibile da tutti i possessori di dispositivi della mela in forma gratuita per i primi tre mesi e in seguito previo pagamento di 9,99 dollari mensili. D'altra parte, però, Apple si è anche aperta agli utenti della concorrenza: il servizio di streaming sarà disponibile anche su Android, in questo modo l'offerta sarà più redditizia e potrebbe convincere alcuni utenti a passare dall'altra parte della barricata.

214 CONDIVISIONI
Come trasferire velocemente file di grosse dimensioni tra iOS e Android
Come trasferire velocemente file di grosse dimensioni tra iOS e Android
Apple, sconti sugli iPhone per i clienti che restituiscono uno smartphone Android
Apple, sconti sugli iPhone per i clienti che restituiscono uno smartphone Android
Android Wear, gli smartwatch Android presto compatibili con iOS
Android Wear, gli smartwatch Android presto compatibili con iOS
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni