Epic Games aveva già annunciato che l'importante aggiornamento 11.50 per Fortnite sarebbe arrivato in questi primi giorni di febbraio. Adesso si ha la data specifica: 5 febbraio. Questo spiega perché oggi il gioco non sarà disponibile dalle ore 10 di questa mattina. Il nuovo aggiornamento, infatti, porterà a sostanziosi cambiamenti, già discussi nei forum come Reddit, o nei principali social network. Tra questi, il più chiacchierato è ilnuovo motore fisico Chaos, dell'Unreal Engine, oltre una serie di problemi che attanagliano il gioco che dovrebbero trovare la risoluzione quest'oggi.

Fortnite, quando tornerà online

Dalle 10 di questa mattina Fortnite smetterà dunque di funzionare per accogliere il corposo aggiornamento. Nessuna notizia da parte di Epic Games su quando i "lavori in corso" termineranno, invece. Si ipotizza che verso il primo pomeriggio tutto tornerà ad essere disponibile. Tuttavia, per restare aggiornati con informazioni ufficiali e costanti, la software house americana consiglia ai propri utenti di seguire le comunicazioni via Twitter.

Cosa prevede l'aggiornamento 11.50 di Forntite

Tale adozione, da parte degli sviluppatori, renderà Fortnite più realistico. Secondo le prime ipotesi, Chaos renderà le interazioni di gioco più verosimili alla realtà: i muri distrutti non scompariranno come visto finora, ma si sgretoleranno in base all'entità del danno. Anche le esplosioni verranno rese più incisive. Il nuovo motore fisico, insomma, porterà a un sostanziale cambiamento, che però non preoccupa troppo gli utenti. Del resto, la stessa Epic Games aveva comunicato che Chaos porterà a delle migliorie, ma Fortnite resterà Fortnite. Anche Ninja, il campione del battle royale, dà fiducia al team di sviluppo, convinto che il titolo lascerà intatta la sua essenza, ciò che lo ha reso popolare nell'ambito videoludico. Oltre all'arrivo di Chaos, i lavori per l'aggiornamento 11.50 prevedono anche la correzione di errori del sistema. In poche parole, bug. Ecco, nello specifico, quali problemi saranno risolti:

  • Completamento non salvato per la sfida "Cerca forzieri in una singola partita".
  • I progressi per "Guadagna le medaglie d'oro Scavenger" Rippley vs. Sludge Overtime Challenge non vengono monitorati.
  • I nuovi giocatori della console potrebbero avere problemi di matchmaking quando collegano per la prima volta il proprio account.

Quanto riportato sinora sono delle ipotesi legate alle aspettative attorno all'aggiornamento 11.50. Per restare aggiornamenti concretamente, soprattutto per capire quando Fortnite ritornerà a funzionare, essere giocabile, si consiglia di seguire l'account di Epic Games su Twitter.