PewDiePie, pseudonimo di Felix Kjellberg, ha pubblicato il suo ultimo video. Almeno per il momento, perché, come annunciato nelle ultime settimane, quella dello youtuber dovrebbe solamente essere una lunga pausa dal caricamento quotidiano. Un'attività che per gli ultimi 10 anni ha accompagnato la sua presenza online e gli ha permesso di essere uno dei canali più seguiti al mondo su YouTube – il primo in realtà, se non fosse per l'ascesa improvvisa del canale indiano T-Series – e di raggiungere i 100 milioni di iscritti. "La verità è che non voglio prendermi una pausa, mi piace fare i video" ha esordito Felix. "Ma sento di doverlo fare".

Quello pubblicato nelle ultime ore da PewDiePie è quindi l'ultimo filmato prima di una pausa che non ha una durata certa ma che lo youtuber si è preso dopo praticamente un decennio di presenza costante sulla piattaforma che lo ha portato a caricare un video al giorno. Variando format e contenuti dei video, certo, ma comunque sentendo il peso della necessità di presentarsi puntualmente ogni giorno davanti ai suoi milioni di fan. Non senza una buona dose di polemiche, ma che comunque non sono mai riuscite ad affossare una delle figure chiave della piattaforma video.

L'ultimo video pubblicato da PewDiePie è stato un LWIAY – Last Week I Asked You – un format dove lo youtuber commenta e reagisce a varie tipologie di meme. "Un ultimo LWIAY" ha spiegato Felix nel video intitolato "It’s been real, but I’m out!". Un filmato del tutto identico a quelli che hanno caratterizzato il format fino ad oggi, se non fosse per gli ultimi minuti in cui lo youtuber si versa da bere e saluta il suo pubblico. "Ho realizzato che amo fare i video e interagire con voi" ha spiegato. "Ma penso che quest'anno sia stato molto faticoso e devo raffreddarmi un attimo. Poi tornerò al 10.000 percento. Tornerò con la forza di un milione di trabucchi". C'è solo un punto in sospeso: quando tornerà online PewDiePie? "Non lo so, ma nel frattempo divertitevi" ha commentato in chiusura del video.