30 Ottobre 2019
15:48

Samsung è al lavoro su uno smartphone Galaxy Fold con apertura a conchiglia

Il gruppo coreano non è ancora pronto ad abbandonare il formato di smartphone con display pieghevole del Galaxy Fold lanciato sul mercato poche settimane fa. Il prossimo dispositivo però potrebbe essere radicalmente diverso dal precedente: anziché uno smartphone che diventa tablet, un telefono che scompare compatto in tasca.
A cura di Lorenzo Longhitano

Nonostante lo smartphone pieghevole Galaxy Fold sia ormai arrivato sul mercato, gli sforzi di Samsung in questo settore appena nato non sono conclusi: il gruppo ha già in cantiere almeno un altro dispositivo e sta lavorando per esplorare ulteriori altre possibilità nel campo dei display pieghevoli. L'ultimo indizio in questo senso risale a poche ore fa, quando la casa coreana ha suggerito l'esistenza di un altro tipo di Galaxy Fold: non un tablet capace di piegarsi sull'asse verticale per diventare uno smartphone, ma un telefono che piegandosi sull'asse orizzontale può infilarsi più facilmente in tasca.

È successo nel corso dell'ultima conferenza del gruppo dedicata agli sviluppatori, durante la quale è stato proiettato un video dimostrativo di uno smartphone non ancora esistente né tantomeno annunciato: una sorta di concept sul quale però gli ingegneri Samsung stanno sicuramente lavorando. Le fattezze precise del dispositivo sono state volutamente tenute nascoste, ma il gadget ricorda molto da vicino i vecchi telefonini a conchiglia diventati popolari nell'era pre-smartphone. L'idea alla base è di creare un prodotto più compatto di un normale smartphone e che possa essere usato in modi alternativi: un telefono simile piegato in due sarebbe più facile da infilare in tasca, mentre con il display a formare un angolo di 90 gradi potrebbe essere più facile riporlo su un ripiano, per utilizzarne comodamente la videocamera frontale o il display usando la parte rimasta adesa alla superficie di appoggio come piedistallo.

Purtroppo Samsung non ha fornito dettagli sullo stato di avanzamento di questo progetto: il concept mostrato potrebbe insomma essere la rumoreggiata variante compatta e (leggermente) più economica dell'attuale Galaxy Fold prevista per l'anno prossimo o essere un prodotto alternativo in arrivo più in là nel corso dell'anno, ma potrebbe anche non vedere mai la luce. Nel frattempo un'altra azienda ha intenzione di presentare a breve al mondo qualcosa di molto simile: si tratta di Motorola, che per il 13 novembre ha in programma un evento durante il quale svelerà la nuova edizione con display pieghevole del leggendario telefonino a conchiglia Moto Razr dei primi anni 2000.

Perché Samsung doveva fare il Galaxy Fold (ma voi non compratelo): la recensione
Perché Samsung doveva fare il Galaxy Fold (ma voi non compratelo): la recensione
Il Galaxy Fold di Samsung è pronto: arriva a settembre
Il Galaxy Fold di Samsung è pronto: arriva a settembre
Il prossimo Galaxy Fold di Samsung potrebbe costare la metà dell'originale
Il prossimo Galaxy Fold di Samsung potrebbe costare la metà dell'originale
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni