383 CONDIVISIONI
Opinioni
3 Settembre 2014
18:19

Samsung presenta il Galaxy Note Edge: un Note 4 con display curvo

Il colosso sudcoreano pare abbia trovato la formula giusta per inserirsi nel mercato dei display curvi, e lo fa presentando una versione particolare dell’attesissimo Note 4, che sarà caratterizzata da un display ‘avvolgente’ che curverà nel bordo destro.
A cura di Dario Caliendo
383 CONDIVISIONI

Quello che sembrava un semplice e anonimo prototipo, si è trasformato in un dispositivo reale. E a farlo è ancora una volta Samsung, che dopo alcuni tentativi con i quali ha provato a inserirsi nel mercato dei display curvi, pare proprio abbia trovato la formula giusta per farlo. E così, sorprendendo parte degli appassionati che per l'evento di presentazione tenutosi a Berlino aspettavano esclusivamente l'arrivo del Galaxy Note 4, il colosso sudcoreano ha puntato i riflettori su una versione molto particolare della nuova generazione di phablet, presentando un dispositivo dotato di un display curvo, o meglio, avvolgente.

Design

Caratterizzato da un design molto simile a quello introdotto con il Galaxy Note 4, il primo particolare che risalta all'occhio è senza ombra di dubbio il bordo destro del dispositivo, nel quale il display curva e che darà un look-and-feel al Galaxy Edge mai visto prima d'oggi. Proprio come il nuovo nato in casa Samsung, anche nel Galaxy Note Edge il colosso sudcoreano ha (finalmente) abbandonato il criticatissimo policarbonato con il quale realizzava anche la cornice dei suoi dispositivi, a favore dell'alluminio, un materiale molto più resistente ed elegante.

Lo stile della parte posteriore del Galaxy Edge è praticamente identico a quello del Note 4, e continua utilizzare la finta pelle come materiale di copertura per la back cover. La fotocamera à da 16 megapixel ed è accompagnata dal flash led e dallo stesso sensore per il battito cardiaco già visto nel Galaxy S5.

Caratteristiche tecniche e software

L'unica caratteristica che di fatto distingue il Galaxy Note Edge dal Galaxy Note 4 è il display, che nel phablet curvo diventa da 5.6 pollici, ed è in grado di riprodurre le immagini all'altissima risoluzione QHD+. Praticamente la stessa già vista nell'LG G3, che però è dotata di 160 linee di pixel in più che fanno parte appunto del così detto “Edge”, il bordo destro incurvato di cui è dotato il dispositivo.

Ecco tutte le caratteristiche del Note 4:

  • Schermo: 5,6″ QHD+
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 805 quad-core 2,7 GHz
  • GPU: Adreno 420 600 MHz
  • RAM: 3 GB
  • Memoria interna: 32/64 GB espandibili via microSD
  • Fotocamera posteriore: 16 megapixel
  • Fotocamera frontale: 3,7 megapixel
  • Batteria: 3000 mAh
  • Dimensioni: 151.3 x 82.4 x 8.3 mm
  • Peso: 174g
  • OS: Android 4.4.4

E proprio come il Galaxy Note 4, anche nel Galaxy Note Edge è presente un sensore per il battito cardiaco e un sensore per le impronte digitaliIl processore è un quad-core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,7 GHz, affiancato da una GPU Adreno 420 e da 3 GB di memoria Ram. Lo storage interno è da 32 GB, espandibile tramite memoria microSD.

Il sistema operativo che animerà il nuovo phablet è Android 4.4.4 KitKat, personalizzato dall'ormai conosciutissima TouchWiz, con la quale sarà possibile personalizzare anche le funzionalità integrate nel bordo, nel quale non solo saranno visualizzati i menu contestuali relativi alle applicazioni in esecuzione, ma che sarà totalmente personalizzabile e utilizzabile come un display del tutto autonomo: saranno ad esempio visualizzabili le informazioni provenienti da Twitter e Facebook, il meteo, le notifiche, oppure si potrà utilizzare come una sorta di sveglia appoggiando il dispositivo a display spento, ma con l'ora visualizzata sul bordo Edge.

Presente anche l'S-pen, che anche nel Note Edge è ora in grado di rilevare esattamente il doppio dei livelli di pressione rilevabili nel Note 3, e che grazie a una serie di piccole migliorie software, renderà molto più funzionale l'utilizzo della penna in diverse tipologie di utilizzo.

Prezzo e disponibilità in Italia

Il Samsung Galaxy Note Edge arriverà in Italia entro la fine del 2014 e sarà disponibile in due colorazioni colorazioni: nero e bianco. Non si hanno ancora notizie ufficiali circa il prezzo di vendita, ma è lecito aspettarsi un prezzo leggermente superiore rispetto ai 700 euro ai quali dovrebbe essere venduto il Galaxy Note 4.

383 CONDIVISIONI
Il Samsung Note Edge sarà un dispositivo per collezionisti: difficilmente arriverà in Italia
Il Samsung Note Edge sarà un dispositivo per collezionisti: difficilmente arriverà in Italia
Samsung Galaxy Note 4 - Sample fotografici
Samsung Galaxy Note 4 - Sample fotografici
Samsung Galaxy Note 4 - Sample video FullHD
Samsung Galaxy Note 4 - Sample video FullHD
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni