Opinioni
16 Luglio 2018
15:18

Un soccorritore dei ragazzi thailandesi critica l’idea di Elon Musk, l’imprenditore: “Sei un pedofilo”

In una serie di tweet inviati da Elon Musk, il fondatore di Tesla ha dato senza motivo del pedofilo ad uno dei soccorritori che aveva criticato la sua idea di un mini sottomarino in grado di portare in salvo i ragazzi intrappolati in Thailandia.
A cura di Marco Paretti

Il dramma si è concluso, ma le polemiche sembrano destinate a continuare. I 12 ragazzi thailandesi e il loro allenatore sono finalmente stati portati in salvo fuori dalla grotta in cui sono rimasti intrappolati per giorni, ma nelle ultime ore la storia ha continuato a tenere banco a causa di una serie di tweet rivolti ad uno dei soccorritori da parte di Elon Musk, il fondatore di Tesla che nelle drammatiche ore precedenti il salvataggio aveva progettato un mini sottomarino in grado di portare in salvo i ragazzi. Un'idea che uno dei consulenti inglesi, Vern Unsworth, ha definito solo una trovata per far parlare di sé.

Secondo Unsworth, a Musk è stato immediatamente chiesto di allontanarsi dalla grotta nella quale aveva portato il suo mini sommergibile per non intralciare le operazioni di salvataggio che nel frattempo hanno iniziato a portare in salvo i ragazzi. Durante un'intervista, il consulente ha spiegato che Musk "può mettersi il suo sottomarino dove fa male", aggiungendo che il suo veicolo "non ha nessuna possibilità di funzionare" e che Musk "non ha nessuna idea della struttura dei passaggi della grotta". Il colpo di grazia arriva sul finale: "È stata solo una bravata da pubbliche relazioni, gli è stato chiesto subito di allontanarsi".

La versione di Unsworth, prevedibilmente, non è stata recepita bene da Musk, che in diversi tweet ha contestato le dichiarazioni dell'esperto. "Non ho mai visto il tipo inglese nella grotta" ha scritto sul suo profilo. "Le uniche persone attorno erano sub della Navy seal che mi hanno scortato dentro, tutto l'opposto di chiederci di andarcene via presto". Poi l'imprenditore incalza: "In realtà il livello dell'acqua era molto basso e senza correnti potevi letteralmente nuotare verso la grotta 5 senza equipaggiamento. Se non è vero sfido questo tipo a mostrare il video del salvataggio. Il grosso del credito va al team che operava le pompe e il generatore. Eroi misconosciuti".

A questo tweet Musk ne ha poi aggiunto un altro, ora cancellato, scritto probabilmente di getto: "Sai cosa? Non ti preoccuopare di mandare il video, ne faremo uno dove dimostreremo che il mio mini sottomarino può navigare direttamente verso grotta 5 senza problemi. Scusa ‘pedo guy‘, ma tu te la sei proprio cercata". Non è peraltro l'unico tweet scritto in maniera impulsiva sull'argomento. Nel corso degli ultimi giorni ad un utente che ha definito l'idea del sottomarino "assurda", Musk ha scritto "Aspetta e vedrai, asino". Anche questo tweet è stato in seguito eliminato.

Thailandia, Elon Musk ha costruito un sottomarino per salvare i ragazzi intrappolati
Thailandia, Elon Musk ha costruito un sottomarino per salvare i ragazzi intrappolati
Elon Musk vuole eliminare il cobalto dalle batterie delle sue macchine
Elon Musk vuole eliminare il cobalto dalle batterie delle sue macchine
Elon Musk vuole privatizzare Tesla con i soldi dei sauditi
Elon Musk vuole privatizzare Tesla con i soldi dei sauditi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni