24 Ottobre 2014
11:42

Amazon, i risultati finanziari del terzo trimestre 2014: pesa il flop del Fire Phone

Il colosso dell’e-commerce Amazon ha pubblicato i risultati finanziari del terzo trimestre 2014. A pesare sui dati rilasciati dalla società le pessime vendite dell’Amazon Fire Phone che è stato bocciato sia dalla stampa che dai consumatori.
A cura di Matteo Acitelli

Dopo la pubblicazione dei risultati finanziari del terzo trimestre 2014 di Google ed Apple, oggi è il turno di Amazon, il colosso dell'e-commerce che presenta dei dati non proprio eccellenti, parliamo di una perdita operativa di 544 milioni di dollari. Risultato migliore per quanto riguarda i ricavi della società che arrivano a quota 20,84 miliardi dollari, con una crescita del 20% che comunque non va a superare la soglia attesa dagli analisti. A pesare sui dati finanziari rilasciati dalla società le pessime vendite del Fire Phone che è stato bocciato sia dalla stampa che dai consumatori. Altre operazioni che hanno pesato sui dati sono l'acquisizione di Twitch per un miliardo di dollari e l'investimento da due miliardi di dollari nel settore dell’e-commerce indiano.

Non solo numeri negativi per Amazon, il noto portale di vendite online ha infatti aumentato le entrate del 20% e c'é stato un aumento di cassa a 1,08 miliardi di dollari (circa tre volte superiore rispetto al terzo trimestre 2013). Di certo l’Amazon Fire Phone non ha contribuito positivamente ai risultati finanziari del Q3 2014 di Amazon. Lo smartphone di Amazon ha infatti registrato una perdita da 170 milioni di dollari. Vedremo ora come evolverà il quadro della società nel corso quarto trimestre 2014, un trimestre che rappresenta un periodo d'oro per le vendite e che vedrà l'apertura del primo store fisico di Amazon a New York. Inoltre da poche settimane Amazon ha anche annunciato un nuovo servizio di consegna rapida: “Pass my Parcel”. Attraverso il nuovo servizio “Pass my Parcel” di Amazon sarà possibile acquistare un prodotto sul sito internet di Amazon e ritirarlo presso uno dei negozi o edicole convenzionate con il portale di e-commerce che hanno aderito all'iniziativa entro 12 ore dall’acquisto, una novità che è stata accolta dagli utenti in maniera più che ottima e che sarà disponibile in oltre 500 attività commerciali del Regno Unito entro la fine di Ottobre.

Apple, risultati finanziari Q4 2014: utile trimestrale di 8,5 miliardi di dollari
Apple, risultati finanziari Q4 2014: utile trimestrale di 8,5 miliardi di dollari
Google pubblica i risultati finanziari del terzo trimestre 2014
Google pubblica i risultati finanziari del terzo trimestre 2014
Twitter, risultati finanziari Q3 2014: aumentano i ricavi ma il titolo va giù del 10%
Twitter, risultati finanziari Q3 2014: aumentano i ricavi ma il titolo va giù del 10%
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni