Che Apex Legends sia diventato il diretto concorrente di Fortnite non c'è più dubbio. Il titolo di Respawn, distribuito da Electronic Arts, fin dai suoi primi giorni di vita ha iniziato a superare record su record e a raggiungere i 10 milioni di giocatori in sole 72 ore. E nonostante non ci sia alcuna traccia dei titani, Apex Legends è ambientato nell'universo di Titanfall, dal quale prende tutte le caratteristiche di ambientazione.

A differenza degli altri Battle Royale più famosi, come Fortnite e PlayerUnknown's Battleground (o PUBG), che mettono a disposizione dei personaggi con le stesse caratteristiche base, ma diversi dal punto di vista estetico, in Apex Legends prima di iniziare a giocare è possibile scegliere tra otto differenti personaggi, tutti dotati di caratteristiche uniche. Insomma, è una sorta di Overwatch, ma in un contesto Battle Royale in cui è possibile scegliere fin dall'inizio sei degli otto personaggi, senza alcun vincolo (Bloodhound, Gibraltar, Lifeline, Pathfinder, Wraith e Bangalore), mentre gli altri due (Caustic e Mirage) vanno invece sbloccati aumentando di livello e pagando 12.000 Token Leggenda oppure 750 Monete Apex.

Data l'univocità di ogni personaggio è quindi chiaro che nel gioco non c'è molto spazio per i solitari, anche se i giocatori più esperti sanno benissimo come vincere in Apex Legends con leggende casuali, e la comunicazione è la parte fondamentale del gioco, così come la composizione del team, che può comprendere un massimo di 3 Leggende a squadra.

Ma quali sono tutti i personaggi di Apex Legends? E quale scegliere? Per aiutarvi in questa ardua scelta, abbiamo pensato di passare in rassegna tutti i personaggi del gioco, parlandovi nello specifico delle abilità e del background narrativo che accompagna ognuno di essi.

Tutti i personaggi di Apex Legends

Lifeline, il medico di Apex

Dopo aver scoperto che era composta da speculatori di guerra che si sono arricchiti facendo del male agli altri, Ajai "Lifeline" lascia la sua famiglia da giovane per unirsi al Corpo di Frontiera e dedicare la sua vita a curare il prossimo. Devolve tutti i soldi che guadagna al Corpo, ma non ha alcun problema a sporcarsi le mani, perché sa bene che nessuno dei partecipanti è realmente innocente.

Lifeline, il medico, è un personaggio passivo molto importante per una squadra in Apex Legends, e grazie alla sua abilità è in grado di rianimare i compagni abbattuti in gioco, con una modalità più veloce del normale e proteggendoli con una barriera. Inoltre è in grado di utilizzare tutti gli oggetti curativi con una velocità del 25% maggiore rispetto agli altri personaggi. Uno dei suoi talenti tattici più importanti è il D.O.C., che le consente di curare i compagni nelle vicinanze utilizzando un drone che li cura automaticamente.

Inoltre, con l'ultimate Capsula di assistenza può richiedere l'invio di un particolare contenitore carico di equipaggiamento difensivo di alto livello. Insomma, Lifeline è l'healer di Apex Legends e quindi non ha alcuna abilità totalmente offensiva, ma è in grado di mantenere in vita l'intera squadra.

Gilbatar, il gigante buono

Ha da sempre dedicato la sua vita a proteggere il prossimo dai pericoli delle Terre Straniere, e negli Apex Games sta mettendo ancora di più in pratica la sua propensione sfruttando la Cupola Protettiva, una delle sue abilità più importanti che genera uno scudo in grado di proteggere tutta la squadra dagli attacchi nemici per 15 secondi.

Proprio per questa abilità protetiva Gilbatar è il tank di Apex Legends, ma è anche perfettamente in grado di combattere in prima linea. Lo fa in maniera più lenta ma, d'altro canto, è il personaggio più resistente ed è in grado di incassare molti più colpi rispetto agli altri personaggi. Con l'abilità passiva Scudo Arma attiva una barriera utilizzando il mirino della sua arma, mentre con Pioggia di Fuoco lancia un colpo di mortaio su una posizione segnalata, in modo da colpire i componenti della squadra nemica alla sprovvista, anche mentre tutto il team è nascosto dietro un riparo. È un personaggio bilanciato, adatto a tutti i giocatori che non rinunciano alle battaglie più intense ma che, al contempo, tengono alla sicurezza dei propri compagni di squadra.

Wraith, il personaggio interdimensionale

Totalemte ignara delle sue origini, Wraith sente delle strane voci nella sua testa che le permettono di alterare lo spazio-tempo ed aprire dei portali nel tessuto della realtà. È da sempre alla ricerca della sua storia e della verità sul suo passato, informazioni che pare siano sepolte nei laboratori nascosti sotto l'arena degli Apex Games.

Le abilità di Wraith sono tante. Con Voci dell'oblio riesce ad avvertire i pericoli in arrivo, mentre con Nell'oblio riesce a sparire e riposizionarsi velocemente in modo da evitare gli attacchi dei suoi nemici. Può anche collegare due posizioni sulla mappa utilizzando l'abilità Porta interdimensionale, che collega due punti con altrettanti portali che durano 60 secondi. È un personaggio fondamentale, adatto sia ad operazioni di difesa che a momenti di attacco perché, proprio grazie alle sua abilità, è in grado di attaccare gli avversali molto velocemente e di aiutare la squadra a scappare in caso di pericolo imminente.

Bangalore, professione soldato

Nata da una famiglia militare, da sempre alle dipendenze dell'IMC, Bangalore si prepara alla guerra sin da piccola. Combatte negli Apex Games da quando, tre anni fa, ha perso suo fratello Jackson in un imboscata nelle Terre Straniere: da allora cerca di racimolare il denaro necessario per tornare alla base dell'IMC. È un soldato e, in quanto tale, si trova estremamente a suo agio sul campo di battaglia.

Con Rombo di tuono, la sua abilità devastante, è in grado di richiedere un'assalto d'artiglieria dal cielo, mentre con l'abilità passiva Doppio tempo, è in grado di muoversi più velocemente quando è sotto attacco. È anche in grado di utilizzare una skill tattica, chiamata Cortina di fumo, con la quale lancia una granata fumogena per disorientare i nemici e coprire tutti i suoi spostamenti. Insomma, Bangalore è il personaggio più adatto a tutti i giocatori di Apex Legends che vogliono combattere in prima linea, cogliere di sorpresa i propri avversari e spostarsi molto velocemente.

Pathfinder, il ricognitore di Apex

Nonostante non conosca lo scopo della sua creazione e l'identità del suo creatore, Pathfinder è il personaggio più ottimista di Apex Legends e partecipa agli Apex Games con la speranza di diventare abbastanza famoso per essere visto e riconosciuto da chi l'ha creato in laboratorio. Ma, fino ad allora, continuerà ad aiutare la squadra nel massimo delle sue possibilità, anche grazie alla funzione Rampino, con la quale riesce a raggiungere luoghi fuori dalla portata degli altri personaggi: una volta raggiunto un luogo è anche in grado di creare una vera e propria funivia utilizzabile da tutti gli altri compagni di squadra, grazie all'abilità Zipline.

Inoltre, grazie all'abilità Infiltrato, utilizza un rilevatore per identificare la prossima chiusura dell'anello. Insomma, seppur non possieda abilità offensive di sorta, Pathfinder può rappresentare un personaggio molto interessante da inserire in una squadra che ha la necessità di spostarsi rapidamente in battaglia e cambiare le posizioni molto repentinamente, per non dare troppi punti di riferimento agli avversari.

Bloodhound, la cacciatrice di taglie

Avvolta da un velo di mistero, l'identità della migliore cacciatrice di taglie della Frontiera di Titanfall è sconosciuta. C'è chi pensa sia metà pipistrello, chi invece sia convinto che si tratti di un'ex schiava. In ogni caso, grazie all'abilità passiva Segugio di cui è in possesso, a Bloodhound non sfugge assolutamente nulla ed è in grado di "fiutare" le tracce lasciate dai nemici, per poi identificarli con il talento Occhio degli Dei, con il quale è in grado anche di rilevare le trappole e altri indizi aggiuntivi.

Infine, con Istinto Primordiale è in grado di aumentare la potenza di suoi sensi ed analizzare anche gli indizi più recenti muovendosi molto velocemente.

Mirage, il mago illusionista

Mirage è uno dei due personaggi di Apex Legends che è necessario sbloccare. Nato da una madre esperta nel costruire i dispositivi olografici, l'illusionista di Apex Legends li utilizza sul campo di battaglia per disorientare i propri nemici. Il suo scopo? Fama e gloria. Ed è per questo che partecipa agli Apex Games, dei quali è diventato con il tempo il personaggio più acclamato dal pubblico.

Grazie alla sua abilità tattica Inganno, è un grado di creare delle esche olografiche per confondere i nemici, mentre con il talento passivo Bis! rilascia un'esca per 5 secondi ogni volta che è a terra ferito. Infine con Sparisci è in grado di generare un'intera squadra di esche per impedire agli avversari di riconoscere il vero bersaglio.

Non è di certo un Warrior o un Tank in Apex Legends, ma è un personaggio adatto ai giocatori che vogliono divertirsi con l'ingegno ed evitare gli contri in prima linea utilizzando l'effetto sorpresa.

Caustic, l'intossicatore

Caustic è il secondo dei due giocatori da sbloccare in Apex Legends e per anni ha lavorato agli Humbert Labs per realizzare dei gas antiparassitari con lo scopo di salvaguardare il raccolto nelle Terre Selvagge. Questo finché, data l'elevata richiesta, non gli venne l'idea di testare i pesticidi sugli esseri viventi. Un'idea che fece nascere un forte conflitto da Caustic e il direttore degli Humbert Labs, che si concluse con l'esplosione dei laboratori stessi: per questo ha deciso di partecipare agli Apex Games con lo scopo di trovare nuove cavie viventi per i suoi esperimenti.

Sfruttando il gas, con l'abilità passiva Visione è in grado di guardare attraverso di esso mentre gli altri giocatori non hanno possibilità di visione. Inoltre è in grado di rilasciare sul campo di battaglia una serie di bombole di gas sfruttando l'abilità tattica Trappola gas, oppure con l'abilità Granata gas è in grado di generare un'ampia nube che danneggia, dall'interno, tutti gli avversari che ne sono avvolti.

Le nuove leggende di Apex Legends

Octane, la leggenda della prima stagione di Apex

Con l'arrivo della prima stagione di Apex Legends, che durerà 3 mesi, gli sviluppatori di Respawn hanno introdotto un nuovo personaggio: si chiama Octane, è sbloccabile al costo di 750 monete Apex e quindi funziona in maniera simile a Caustic e Mirage. La sua abilità principale è quella di muoversi, per pochi secondi, più velocemente del normale spendendo una quantità specifica della propria salute.

Può inoltre recuperare salute del tutto automaticamente quando non subisce alcun danno, grazie alla sua abilità passiva e, inoltre, è in grado di posizionare un pad di lancio con il quale chiunque potrà essere catapultato in aria.

I 10 nuovi personaggi di Apex Legends

Ma poco prima che Octane fosse ufficialmente presentato, i più appassionati ne erano già a conoscenza. Questo perché, a pochi giorni dalla data d'inizio della prima stagione di Apex Legends, alcuni dataminer hanno scovato all'interno del codice del gioco di Respawn alcuni riferimenti a ben 10 nuovi personaggi: un'elenco che ha reso felicissimi i combattenti e che include nomi come Prophet, Jericho, Nomad e Crypto.

Chiaramente si tratta di rumors non ancora confermati, ma considerando che dopo qualche giorno dalla scoperta è stato presentato ufficialmente Octane, e che è anche presente un'immagine interna nella quale vengono elencati tutti i nuovi personaggi, è molto probabile che si tratti di voci di corridoio molto fondate.

Personaggi Apex Legends: quale scegliere?

Più diventa famoso e complesso il gioco, maggiori sono le persone che prima di iniziare una partita si pongono la domanda su quale personaggio scegliere. In realtà però, nonostante ognuno dei combattenti di Apex abbia delle abilità uniche, se vi state chiedendo qual'è il personaggio più forte di Apex Legends, la risposta è una: nessuno.

Gli sviluppatori del titolo hanno volutamente evitato di creare un personaggio più forte degli altri, proprio perché il centro nevralgico di Apex Legends è il gioco di squadra. Per questo l'unico modo di vincere in Apex non è quello di focalizzarsi sulla forza del singolo giocatore, ma di pensare alla squadra: la squadra più forte in Apex Legends, è un team bilanciato e composto da giocatori in grado di sfruttare al meglio le caratteristiche del personaggio che decidono di scegliere.

I personaggi più popolari di Apex Legends

Se siete ancora indecisi sulla scelta, e vi chiedete quali siano i personaggi più popolari in Apex Legends è presto fatto. Grazie al sito play-apex, che ha analizzato tutte le statistiche del gioco, è possibile leggere la classifica delle 9 Leggende più utilizzate attualmente, calcolata su un totale di 546.787 partite:

  1. Wraith: scelto dal 18.6% dei giocatori.
  2. Octane: scelto dal 16.6% dei giocatori.
  3. Lifeline: scelto dal 15.1% dei giocatori.
  4. Pathfinder: scelto dal 13.3% dei giocatori.
  5. Bangalore: scelto dal 13% dei giocatori.
  6. Bloodhound: scelto dal 7.7% dei giocatori.
  7. Mirage: scelto dal 6.2% dei giocatori.
  8. Caustic: scelto dal 5% dei giocatori.
  9. Gibraltar: scelto dal 4.4% dei giocatori.