Ecco la nostra video guida su come funzionano le AR Emoji del Samsung Galaxy S9 ed S9+. Siete utenti Android ma, certe volte, invidiate un vostro amico che ha da poco acquistato un iPhone X e continua a tempestarvi di Animoji? Vi chiedete se è possibile creare Animoji con Android, ma non avete trovato alcuna applicazione che faccia bene il suo lavoro? Tranquilli, grazie ai nuovi Samsung Galaxy S9 e Samsung Galaxy S9+ potrete creare delle emoji animate proprio come sullo smartphone di Apple, anzi in un certo senso potrete farlo molto più liberamente.

Presentato nel corso di una conferenza stampa tenutasi in occasione del Mobile World Congress 2018 di Barcellona, i nuovi Galaxy S9 ed S9 Plus hanno introdotto una serie di novità che sicuramente faranno felici gli utenti più esigenti nella fotografia e nell'interazione con la realtà aumentata: con i nuovi top di gamma di Samsung si potranno creare le AR Emoji, delle "faccine" animate che seguiranno e riprodurranno proprio le espressioni del volto di chi è inquadrato e che (grazie a un algoritmo di riconoscimento del volto che usa le reti neurali) saranno in grado di analizzare e riprodurre nei minimi dettagli l'aspetto di chi è inquadrato, creando un vero e proprio personaggio virtuale.

Se quindi a questo punto vi state chiedendo come creare e come funzionano le AR Emoji del Samsung Galaxy S9 ed S9+, prendetevi due minuti di tempo e seguite questa video guida: vi spiegherò proprio come utilizzare il nuovo sistema di Samsung e come rispondere alle Animoji utilizzando un dispositivo Android.

La prima cosa da fare per creare le AR Emoji del Samsung Galaxy S9 ed S9+ è avviare l'app Fotocamera e selezionare la voce "AR Emoji": a questo punto potrete decidere di utilizzare uno dei modelli già memorizzati nel telefono, come ad esempio Topolino, oppure potrete creare il vostro avatar virtuale.

Per creare il proprio avatar virtuale con le AR Emoji dei nuovi S9 sarà necessario selezionare la prima voce posta nel menu in basso a sinistra e seguire la procedura guidata che, sostanzialmente, vi chiederà di scattare un selfie (senza indossare occhiali). Dopo qualche istante il vostro volto verrà elaborato e vedrete il personaggio comparire sullo schermo: potrete modificare la pettinatura di capelli, il tono della pelle e la tipologia di abbigliamento che indossa.

A questo punto il gioco è fatto: inquadrandovi con la fotocamera frontale e selezionando il vostro personaggio virtuale che verrà visualizzato nel menu in basso, potrete animarlo semplicemente cambiando l'espressione del vostro volto, per poi condividere la vostra creazione come foto, video oppure GIF animata.