Con la pandemia in corso i videogiochi stanno acquisendo maggiore spazio nella vita quotidiana delle persone. Sono soprattutto i titoli multiplayer online ad accrescere la loro diffusione, grazie alla possibilità di raggiungere virtualmente amici e conoscenti per svolgere insieme un'attività. Si ricorderà il ruolo avuto da Animal Crossing: New Horizons durante il lockdown primaverile del 2020. Ciò spiega anche perché, a distanza di tempo dalla loro uscite, titoli come il popolare Among Us e il più ostico survival game Rust siano esplosi improvvisamente per diventare veri e propri trend.

Se in questi ultimi due casi è evidente l'influenza avuta da streamer e content creator, l'ultimo videogioco del momento è una nuova uscita, che in sole due settimane dal lancio ha superato i 2 milioni di download. Si tratta di Valheim, gioco di ruolo online (GdR) che trae ispirazione dalla mitologia norrena. Sviluppato da Iron Gate Ab e pubblicato da Coffee Stain Publishing, Valheim è disponibile su Steam in early access o accesso anticipato, cioè giocabile mentre è in via di sviluppo per raccogliere i feedback degli utenti.

Nonostante quindi la struttura provvisoria e in via di miglioramento, il gioco di Iron Gate Ab sta ottenendo un grande successo tra giocatori e giocatrici PC. Ecco nel dettaglio in cosa consiste Valheim. Obiettivo del gioco è quello di ottenere accesso al Valhalla, il regno divino governato da Odino in cui i più valorosi in vita combattono e bevono fino all'arrivo del Ragnarok. Il titolo riprende quindi la mitologia norrena per portare chi gioca in un open world o mondo aperto procedurale – cioè che cambia in base alle situazioni del singolo utente – ricco di insidie e pericoli tratti dai miti degli Asi.

Per fronteggiare questi pericoli occorre far crescere il proprio personaggio, che può essere maschile o femminile a seconda delle esigenze di chi gioca. Per farlo non basta ottenere nuove armi e armature, ma è necessario trovare risorse utili per far crescere il proprio insediamento vichingo, razziare, conquistare, sopravvivere. In Valheim vi è infatti una componente survival legata a fatica, fame e freddo. Tutto questo può essere affrontato in single-player, ma è presente anche una modalità cooperativa multiplayer, che prevede la collaborazione tra più utenti.

Valheim è disponibile su Steam al prezzo di 16,79 euro e, come detto in apertura, sta ottenendo un grande successo: si punta adesso al raggiungimento dei 3 milioni di utenti dal lancio. Il gioco al momento non è disponibile in lingua italiana, ma se Valheim crescerà tra il pubblico in Italia, non è impossibile immaginare una futura localizzazione.