Opinioni
8 Settembre 2014
15:20

Facebook verso YouTube: raggiunto il record di 1 miliardo di video visualizzati al giorno

Le visualizzazioni di contenuti video nel social network di Zuckerberg sono aumentate del 50 percento in soli due mesi e il 60 percento delle riproduzioni è avvenuta tramite smartphone o tablet: il colosso dei social network ha tutte le carte in regola per sfidare Google, ma la strada e ancora lunga. Molto lunga.
A cura di Dario Caliendo

Il social network dei grandi numeri batte un ulteriore importante record, ma questa volta c'era da aspettarselo: la piattaforma di Mark Zuckerberg, forte anche dell'oltre miliardo e mezzo di utenti in tutto il mondo, ha da pochissimo superato la soglia del miliardo di video riprodotti giornalmente.

A dare la notizia è lo stesso colosso di Menlo Park, che con un post ufficiale ha inoltre ricordato quale sia la forza della piattaforma e in che velocità stia crescendo anche nella diffusione di contenuti audio/video: nel solo periodo che intercorre dal mese di maggio al mese di luglio, le visualizzazioni dei video sono aumentate di oltre il cinquanta percento, e il sessantacinque percento delle quali è avvenuta tramite dispositivo mobile.

D'altronde di sà, il Re dei social network ha da tempo lanciato la sua sfida personale a YouTube, e gli utenti più attenti avranno sicuramente notato che negli ultimi tempi la piattaforma è stata praticamente invasa da video di tutti i tipi (molti dei quali dai contenuti di scarsa qualità).

In ballo non ci sono solo futili statistiche, ma un business di monetizzazione importantissimo, che sfruttando l'ormai enorme diffusione della piattaforma potrebbe far entrare nelle tasche dell'azienda di Menlo Park ingenti somme di denaro semplicemente utilizzando le formule di advertising da tempo introdotte da Google su YouTube, dove ormai preroll e banner a comparsa la fanno da padrone.

Una teoria che troverebbe la sua conferma anche nella recente acquisizione da parte di Facebook di LiveRail, un'azienda da anni specializzata nell'analisi del rapporto tra domanda e offerta nel mercato, portata a casa per una la somma di 500 milioni di dollari.

E' chiaro che la strada da compiere per riuscire a diventare un vero concorrente per YouTube è lunga (la piattaforma di Google da tempo ha superato i 4 miliardi di visualizzazioni al giorno), e a prescindere dai sistemi di advertising e dal numero di visualizzazioni raggiunte, per riuscire a competere con il sito di streaming video più utilizzato al mondo, Facebook dovrebbe armarsi di diverse funzionalità: una su tutte la possibilità di apportare modifiche ai video e di indicizzarne i contenuti in modo da poterli rendere ricercabili tramite il motore di ricerca interno, che con le potenzialità di Graph Search potrebbe diventare un'arma potentissima in grado di rendere raggiungibili molto più semplicemente anche i contenuti multimediali.

La notizia del superamento di questo importante record da parte di Facebook è un'ulteriore conferma – qualora ce ne fosse ancora bisogno – che il futuro della rete è nei contenuti video, e a rendersene conto non è solo il gigante dei social network, ma praticamente tutti i big del tech: Yahoo ha da tempo iniziato ad aprire il portafogli per acquisire piattaforme e personale in modo da dare vita a una piattaforma di notizie interna, Amazon ha recentemente acquisito Twitch (la piattaforma di streaming più utilizzata dai videogiocatori di tutto il mondo) e servizi come Netflix o Sky Go si stanno diffondendo sempre più velocemente.

Facebook supera YouTube per numero di visualizzazioni video
Facebook supera YouTube per numero di visualizzazioni video
Come riprodurre i video di YouTube in slowmotion e fastmotion
Come riprodurre i video di YouTube in slowmotion e fastmotion
Facebook, è record di fatturato con 2,91 mld di dollari, grazie al Mobile
Facebook, è record di fatturato con 2,91 mld di dollari, grazie al Mobile
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni