Fortnite, il videogioco dei record
27 Dicembre 2019
12:03

Su Fortnite c’è una bufera di neve (e nessuno sa il perché)

Cielo buio e potenti raffiche di vento e neve che non permettono di vedere oltre i propri piedi. Quest’anno in Fortnite, accanto ai soliti scenari imbiancati, vi è una particolare novità: le bufere di neve. Sorpresa in arrivo per il battle royale di Epic Games o semplice aggiunta per aumentare il grado si sfida? Ancora i giocatori non sono riusciti a trovare una risposta.
A cura di Lorena Rao
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Fortnite, il videogioco dei record

La mappa di Fortnite offre spesso condizioni climatiche variabili. In particolare, nel periodo delle festività natalizie, è facile vedere le diverse aree di gioco ricoperte di neve. Tuttavia quest'anno, accanto ai soliti scenari imbiancati, vi è una particolare novità: le bufere di neve. In questi giorni, qualunque sia la modalità di gioco (ad esempio Battaglia Reale o Salva il Mondo), è facile incorrere nella bufera, che giunge all'improvviso in ogni match, senza alcun avvertimento. Quando accade, la mappa si scurisce, e potenti raffiche di vento e neve cadono dal cielo. Ciò rende la visibilità particolarmente problematica, perché è impossibile vedere oltre i propri piedi quando si abbatte la bufera. Dopo pochi minuti, le raffiche diminuiscono fino a quando il clima non torna di nuovo sereno, riportando la mappa allo stato originale nella sua versione invernale.

Il mistero delle bufere di neve in Fortnite

Come succede ogni volta che in Fortnite viene inserita una novità senza alcuna comunicazione ufficiale, i videogiocatori hanno iniziato a speculare sui possibili segreti celati dietro. Riguardo le bufere di neve, al momento nulla è stato scoperto, nonostante i diversi tentativi fatti, dato che come detto poc'anzi la mappa non presenta alcun cambiamento dopo essere stata bersagliata dalla neve. Tuttavia vi sono ancora giocatori che esplorano ogni anfratto nella speranza di scoprire il vero motivo delle bufere.

Da un punto di vista logico, è facile pensare che questa novità sia solamente un modo per aumentare il grado di sfida nelle diverse partite, dato che le raffiche diminuiscono in maniera netta la visibilità, di conseguenza appare più difficile scovare risorse o nemici. Non si sa quando le bufere di neve scompariranno dalla mappa, ma secondo la stampa del settore è probabile che la loro presenza accompagnerà l'intera prima stagione del Capitolo 2, la cui durata è stata estesa fino a febbraio 2020. Solo allora sarà possibile aspettarsi comunicazioni ufficiali da parte di Epic Games riguardo i nuovi dettagli che approderanno nel gioco.

185 contenuti su questa storia
Apple voleva "vestire" la banana di Fortnite, il giudice: "Può restare nuda"
Apple voleva "vestire" la banana di Fortnite, il giudice: "Può restare nuda"
Anche Will Smith è diventato una skin di Fortnite
Anche Will Smith è diventato una skin di Fortnite
Gli Easy Life si esibiscono in concerto dentro a Fortnite: ecco quando e come partecipare
Gli Easy Life si esibiscono in concerto dentro a Fortnite: ecco quando e come partecipare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni