368 CONDIVISIONI
3 Luglio 2015
10:10

Windows 10, solo alcuni utenti potranno installarlo il prossimo 29 luglio

Windows 10 sarà lanciato il prossimo 29 luglio, ma non per tutti. In un lungo post pubblicato sul blog dell’azienda, Microsoft ha spiegato che l’aggiornamento del suo sistema operativo arriverà ad ondate, aumentando man mano il rilascio se non saranno riscontrati problemi nel software.
A cura di Marco Paretti
368 CONDIVISIONI

Windows 10 sarà lanciato il prossimo 29 luglio, ma non per tutti. In un lungo post pubblicato sul blog dell'azienda, Microsoft ha spiegato che l'aggiornamento del suo sistema operativo arriverà ad ondate, aumentando man mano il rilascio se non saranno riscontrati problemi nel software. L'obiettivo è quello di evitare di scoprire problematiche dopo aver distribuito l'OS su milioni di PC, assicurandosi che tutto funzioni bene prima di procedere ad un rilascio più diffuso. L'azienda di Redmond potrebbe persino pubblicare aggiornamenti di Windows 10 tra il 29 luglio e la data in cui gli utenti finali potranno mettere le mani sul software.

Secondo le indiscrezioni, i primi a ricevere l'aggiornamento saranno gli utenti attualmente iscritti al programma Windows Insiders, cioè quelli che stanno già provando l'OS in una sua versione non definitiva. Successivamente, il rilascio riguarderà gli utenti che hanno partecipato al Windows 10 reservation process: sui computer di questi ultimi il nuovo sistema operativo sarà scaricato automaticamente, per poi presentare l'opzione con la quale avviare l'aggiornamento. Microsoft non ha annunciato quanto tempo richiederà questo rilascio per essere completato.

Windows 10 e Windows 10 Pro saranno disponibili con queste modalità a partire dal prossimo 29 luglio, mentre le versioni Enterprise ed Education saranno lanciate qualche giorno dopo, l'1 agosto". Windows 10 è stato svelato da Microsoft nel corso degli ultimi mesi del 2014. L'elemento fondamentale del nuovo sistema operativo è la connessione tra i diversi device che compongono l'ecosistema Windows. PC, tablet, smartphone e console da gioco saranno in costante collegamento e permetteranno di passare in maniera istantanea da un dispositivo all'altro. Questo aspetto comprende un sistema di notifiche intelligenti, applicazioni universali e la possibilità di effettuare lo streaming di videogiochi da Xbox a PC e tablet.

Importantissime anche le novità riguardanti l'arrivo di Cortana, l'assistente vocale dei Lumia, e il nuovo browser Microsoft Edge, che andrà a sostituire l'ormai abbandonato Internet Explorer. Windows 10 sarà acquistabile gratuitamente da tutti i possessori di Windows 7 e 8 per un anno e, secondo le indiscrezioni, anche le copie pirata di Windows 8 godranno dell'aggiornamento gratuito. "Aggiorneremo tutti i PC che rispettano i requisiti, genuini e non genuini, a Windows 10″ ha affermato Terry Myerson, vice presidente della divisione Windows.

368 CONDIVISIONI
Windows 10, AMD svela la data d'uscita
Windows 10, AMD svela la data d'uscita
Come modificare il browser di default in Windows 10
Come modificare il browser di default in Windows 10
Windows 10, la prima patch del nuovo sistema operativo conterrà 1 GB di fix
Windows 10, la prima patch del nuovo sistema operativo conterrà 1 GB di fix
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni