Opinioni
Stati Uniti contro Huawei
27 Maggio 2019
15:35

Crisi Huawei, i nuovi Honor 20 sono “tutti esauriti” (e spariscono dallo store)

Anche Honor, il sub-brand di Huawei, inizia a sentire il peso della diatriba USA-Cina che ha causato l’inserimento dell’azienda di Shenzen nella lista nera del commercio americana: il nuovo Honor 20 Pro è sparito dal sito del brand, mentre l’Honor 20 è ancora presente ma attualmente non disponibile.
A cura di Dario Caliendo
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Stati Uniti contro Huawei

L'avevamo intuito, durante la presentazione, che c'era qualcosa di strano circa il futuro dei nuovi Honor 20 ed Honor 20 Pro. A pochi giorni dal lancio ufficiale del nuovi top di gamma del sub-brand di casa Huawei, anche i dispositivi Honor devono fare i conti con le conseguenze del ban imposto a Huawei da parte dell'Amministrazione Trump. E la conseguenza è tanto ovvia quanto importante.

Gli Honor 20 spariscono dall'e-commerce del brand

E per capire quanto sia pesante l'ombra della diatriba Stati Uniti-Cina, basta farsi un giro nel sito di Honor, più precisamente nel suo e-commerce dove da poco è totalmente sparito l'Honor 20 Pro, la versione più potente (ed attraente) della nuova famiglia dei dispositivi dell'azienda di Shenzen.

Destino diverso invece per l'Honor 20, che è ancora presente nel sito di vendita online dell'azienda, ma non disponibile all'acquisto: nella pagina di riferimento del modello più economico dei nuovi Honor, è presente una (tristissima) scritta in rosso con scritto "Questo prodotto è attualmente esaurito". Ed è chiaro che, in realtà, nessuno dei due nuovissimi dispositivi di Honor sia davvero sold-out, ma che si tratti semplicemente di una conseguenza, più o meno diretta, del polverone in cui si è ritrovata negli ultimi giorni Huawei.

Quale sarà il destino dei due Honor 20, per ora rimane ancora un mistero. Ma è davvero un peccato. Perché forti di un nuovo design "Triple 3D Mesh" (un processo a due fasi che crea un effetto oleografico sulla back cover), del processore Kirin 980, di un sistema a quattro fotocamere posteriori e – soprattutto – di un display borderless con un piccolo foro per la fotocamera frontale (molto simile a quello già visto nell'Honor View 20), i nuovi di Honor sarebbero stati una soluzione molto interessante per tutti quegli utenti che avrebbero voluto acquistare uno smartphone all'avanguardia, ma a un prezzo leggermente inferiore a quello dei top di gamma di Huawei.

La risposta di Honor

Sovente è arrivata anche la risposta da parte dell'azienda, che in un comunicato stampa ha confermato quanto detto nel corso della conferenza di presentazione dei nuovi Honor sottolineando, soprattutto, che Honor 20 arriverà presto in Italia.

"A una settimana dal lancio globale della nuova gamma HONOR 20 Series" –  si legge nel comunicato – "HONOR tiene a precisare che la scritta in rosso (“questo prodotto è attualmente esaurito”), che appare sul sito ufficiale nella scheda che rimanda all’acquisto di HONOR 20, è da ricondursi all’attuale stock nel magazzino locale. Confermiamo dunque che Honor 20 sara’ presto disponibile in Italia".

63 contenuti su questa storia
Il sistema operativo di Huawei è pronto: HarmonyOS sarà sui primi smartphone dal 2021
Il sistema operativo di Huawei è pronto: HarmonyOS sarà sui primi smartphone dal 2021
Ban Huawei, tra un mese l'azienda non avrà più chip per i suoi smartphone
Ban Huawei, tra un mese l'azienda non avrà più chip per i suoi smartphone
Il Pentagono: "Huawei è controllata dall'esercito o dal governo cinese"
Il Pentagono: "Huawei è controllata dall'esercito o dal governo cinese"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni