Sii come Bill (o Be like Bill, in inglese) è un meme molto diverso da Hide the pain Harold, Woman Yelling on a Cat, Distracted Boyfriend, Disaster Girl, Bad Luck Brian e tutti gli altri meme più famosi del web. Descritto come il personaggio di una vera e propria webcomic, Sii come Bill è un omino stilizzato intento ad utilizzare il computer, accompagnato da una sorta di parabola con la quale tenta di insegnare la netiquette, ossia un comportamento intelligente e rispettoso, da seguire quando si naviga in rete.

Sii come Bill, le origini del meme che insegna le buone maniere

meme famosi

In realtà, la vignetta di Sii come Bill non è nata da un'idea originale, ma ha preso spunto da un'altra immagine pubblicata il 30 marzo del 2010 su JoyReactor, in cui veniva raffigurato proprio un omino stilizzato al computer, chiamato Tim, accompagnato da un annuncio di servizio pubblico che elogiava la sua indifferenza alla visione dei contenuti offensivi mentre navigava in rete.

meme famosi

"La tua intelligenza. Tim naviga su internet" – si leggeva nella vignetta – "Vede qualcosa che lo offende, ma lo ignora e va avanti con la sua vita. È una mossa intelligente, ma non sempre è una cosa semplice".

Nel settembre del 2011 questo particolare stile di illustrazioni è diventato virale con il lancio di una campagna di servizio pubblico pensata dalle ferrovie australiane, con la quale il Queensland Rail ha tentato di educare i passeggeri circa le regole da seguire mentre si attende un treno o si è in viaggio. Inutile dire però, che l'unico traguardo raggiunto da questa idea è stato quello di far nascere centinaia di parodie.

Diventato famoso soprattutto in Italia, grazie ad una pagina Facebook tuttora in attività e con ben oltre il milione di followers, le prime immagini di Be like Bill risalgono all'ottobre del 2015, quando le prime vignette con l'omino stilizzato furono pubblicate su Reddit e Funnyjunk. Ma la vera scalata al successo è iniziata nel dicembre 2015 grazie all'apertura di diverse pagine Facebook in tutto il mondo e in tutte le lingue, anche in quella spagnola (dove, però, sono state tradotte molte delle vignette italiane).

Sii come Bill e il peso del successo

Be like Bill era un vero e proprio supereroe della netiquette, che non indossa maschere e che grazie alla semplicità del suo omino stilizzato ha fatto innamorare tutti gli utenti della rete. Ed è piaciuto talmente tanto che la sua diffusione è stata capillare ed esponenziale, fino a far perdere di vista lo scopo per cui è nato il meme.

Da proiezione sociale e simbolo dell'importanza della netiquette in rete, il buon vecchio Bill è diventato ormai una proiezione personale, e ormai l'omino stilizzato si è trasformato nel protagonista di centinaia di meme con cui tantissimi utenti descrivono semplicemente le cose che li infastidiscono personalmente. E non solo per quanto riguarda i comportamenti in rete, ma anche nella vita reale.