Di Nest ne abbiamo parlato molto. E se avete seguito le nostre recensioni relative al Nest Hello, il campanello smart, alla Nest Cam IQ Outdoor, la regina delle telecamere esterne, e al Nest Protect, il sensore per il fumo smart, ormai sarete già a conoscenza di una legge imprescindibile che accompagna i prodotti dell'azienda di Google: la qualità dei prodotti è alta, probabilmente la migliore attualmente sul mercato, ma è altrettanto alto il prezzo.

Ed è quanto si trova anche nella Nest Cam IQ, la telecamera di sorveglianza da interni di Nest, che è dotata di un sensore 4K HDR e, udite udite, si può trasformare in un dispositivo Google Home, grazie all'integrazione dell'Assistente Google in italiano. Il prezzo della Nest Cam IQ? Importante, come vi anticipavo: la telecamera di sorveglianza 4K di Nest costa 329 euro, ai quali bisognerà aggiungere il prezzo di un abbonamento – non obbligatorio – a Nest Aware.

Il design della Nest Cam IQ è molto simile alla sua variante da esterni. Sul retro è presente uno speaker molto potente, mentre frontalmente, la lente, è totalmente nera ed integra una corona luminosa ed un piccolo led che si colorerà di verte per segnalare l'acquisizione di un video e che lampeggerà per segnalare che qualcuno sta guardando il video in diretta.

Grazie al microfono integrato e al potente speaker sarà anche possibile utilizzare la telecamera per interloquire a due vie e tramite lo smartphone con chiunque si trovi nella stanza inquadrata.

Il sensore utilizzato dalla Nest Cam IQ è un 4k HDR, ma proprio come abbiamo già visto nella telecamera da esterni dell'azienda, il flusso video viene registrato e trasmesso in FullHD: l'alta risoluzione del sensore viene sfruttata unicamente per eseguire uno zoom senza perdita di qualità, una cosa molto comoda soprattutto qualora si fosse attivata la funzione di zoom e tracciamento automatico dei volti. Ottima la compatibilità con lo standard HDR, che permetterà di visualizzare immagini chiare e molto definite anche in condizioni di controluce, veramente spettacolare la modalità notturna, sempre precisa e ben bilanciata, che vi permetterà di guardare (e registrare, sul cloud) tutto ciò che accade anche di notte.

Discretamente utile e precisa la funzione di riconoscimento del volto, che dopo un periodo di "addestramento" sarà in grado di riconoscere tutte le persone che entrano in casa, e di inviare notifiche di presenza specificando il nome di chi è stato inquadrato.

Come per ogni prodotto Nest, il cuore della Cam IQ è l'ottima applicazione dell'azienda, disponibile per iOS e per Android, con la quale si possono gestire tutti i prodotti smart di Nest installati in casa. È un'app impeccabile, che funziona benissimo, garantisce un flusso video sempre costante che si adatta automaticamente alla velocità di rete, ma ha un fattore molto variabile: l'esperienza d'uso cambia sostanzialmente in base all'attivazione o meno di Nest Aware.

Sostanzialmente, Nest Aware è il servizio in cloud dell'azienda, con il quale sarà possibile sfruttare al massimo tutte le funzionalità dei prodotti: si parte da un prezzo mensile di 5 euro, che garantisce una cronologia video di 5 giorni totalmente salvata sul cloud, e si arriva fino a 30 euro al mese, con una registrazione video continua di 30 giorni. Inoltre Nest Aware attiverà la funzione timelapse, la possibilità di esportare delle clip, il riconoscimento del volto con gli avvisi personalizzati, e la possibilità di impostare delle zone attive.

Altrimenti il limite sarà quello di poter visualizzare nella cronologia esclusivamente un fermo immagine degli ultimi 30 minuti. Non è necessario l'abbonamento invece per attivare l'accensione e lo spegnimento della telecamera e delle notifiche in base alle fasce orarie, e per attivare la geolocalizzazione: in questo modo, sarà possibile impostare accensione e spegnimento di camera e notifiche, in base alla posizione del proprietario.

Il prezzo della Nest Cam IQ è importante. Si parla di 349 euro in Italia, anche se su Amazon è molto spesso è possibile acquistarla in sconto. Si tratta di un prezzo alto, per avere il meglio che si può chiedere da una telecamera di sorveglianza. La mia perplessità però, continua ad essere legata all'obbligatorietà di sottoscrivere un abbonamento per sfruttare tutte le funzioni dei dispositivi, perché per acquistarli è comunque necessario spendere una cifra molto importante.

Chiaramente le spese di gestione di un servizio basato sul cloud così prestante, preciso e stabile sono alte, ma a questo punto avrei preferito che l'azienda avesse deciso di vendere i propri dispositivi ad un prezzo più basso, al quale sarebbe dovuto essere associato obbligatoriamente un abbonamento a Nest Aware.

Le selezioni di prodotti o servizi contenute in questo articolo sono affidabili e indipendenti. In alcune occasioni, viene percepita una commissione sugli acquisti effettuati tramite i link presenti nel testo, senza alcuna variazione del prezzo finale.