Dallo scorso 20 febbraio, Fortnite ha ottenuto nuova linfa dall'arrivo della Stagione 2, denominata "Top-Secret" poiché incentrata sulla spy fiction. Il gioco è stato arricchito con nuove location, nuovi personaggi e nuove sfide che rimandano al mondo di James Bond. Tra tutti questi cambiamenti, fanno capolino anche nuovi elementi, come cabine telefoniche per il travestimento e bunker segreti. Tuttavia restano delle perplessità riguardo i mezzi di trasporto: le nuove zone della mappa hanno delle elistazioni, cioè delle aree di approdo e decollo riservate agli elicotteri. Ma di questi non vi è ancora alcuna traccia, nonostante, già prima della pubblicazione della stagione, gli utenti avessero ipotizzato la loro presenza. Una tesi resa valida anche dal trailer di presentazione e da un'immagine promozionale, la stessa che apre questo articolo.

Per tutti questi motivi, i giocatori di Fortnite si aspettano che gli elicotteri faranno la loro comparsa a un certo punto. È solo questione di tempo. Tale ottimismo è legato alla scoperta di Spedicey1, un data-miner che, analizzando il codice della prima patch rilasciata per la Stagione 2, ha trovato dei file legati allo sviluppo degli elicotteri. In particolare, i file di gioco in questione fanno riferimento a una frequenza di generazione minima e massima denominata "Default.Choppa". Spedicey ha inoltre dichiarato che gli elicotteri potranno essere potenziati, e avranno 1500 HP (o punti vita). Il tutto è stato riportato via Twitter.

Altra importante informazione riguarda la capacità di danno degli elicotteri, che non saranno dotati di armi, ma saranno comunque in grado di danneggiare i giocatori, se colpiti direttamente. Occorre precisare che quanto riportato sinora è ancora in forma di rumor, e non si basa su alcuna comunicazione ufficiale. Tuttavia, dopo le barche, è tempo di un nuovo mezzo di trasporto in Fortnite, ed è facile pensare che tale vuoto sarà colmato presto dagli elicotteri.