2 Luglio 2021
12:54

Secondo gli ultimi rumor GTA 6 uscirà nel 2025 e sarà simile a Fortnite

Dietro questa scia di interesse c’è Tom Handerson, noto leaker del panorama videoludico, recentemente fattosi notare per Call of Duty Slipstream. Secondo le ultime indiscrezioni, raccolte in un video su YouTube di dieci minuti, GTA 6 verrà pubblicato nel 2025, avrà una mappa in evoluzione in stile Fortnite e più protagonisti giocabili. Ecco i dettagli.
A cura di Lorena Rao

Sebbene non si sappia nulla di ufficiale su Grand Theft Auto VI (GTA 6), il futuro titolo di Rockstar Games resta tra i trend del momento grazie ai rumor di questi giorni. Dietro questa scia di interesse c'è Tom Handerson, il noto leaker del panorama videoludico, recentemente fattosi notare per Call of Duty Slipstream. Secondo le ultime indiscrezioni, raccolte in un video su YouTube di dieci minuti, GTA 6 verrà pubblicato nel 2025. Vi è un fine ragionamento dietro questa ipotesi: Rockstar Games ha un flusso costante di entrate grazie a GTA 5, capitolo del 2013 che il prossimo novembre arriverà anche su PlayStation 5 e Xbox Series X|S.

Non è ancora tutto: il silenzio attorno a GTA 6 deriva dalla scarsità di console next-gen installate. A tutto questo si lega pure la nuova politica incentrata sul benessere dei dipendenti, adottata da Rockstar Games dopo le critiche ricevute per lo sviluppo in crunch di Red Dead Redemption II, l'epopea western uscita nel 2018. Tutto ciò spiega la poca fretta nel presentare il titolo. Anche perché, sempre secondo Handerson, la software house non intende annunciare GTA 6 per poi rischiare di posticipare l'uscita. Fenomeno molto frequente nel settore, specie in tempi di pandemia, come è stato evidente con Cyberpunk 2077.

Tra le altre informazioni rilasciate nel video sopracitato, ve ne sono alcune dedicate all'ambientazione. Negli scorsi mesi si è parlato di un setting vintage, legato agli anni '80. In realtà Handerson afferma che la città principale sarà Vice City – vista nell'omonimo capitolo del 2002 – ma in versione contemporanea. Tale scelta si collegherebbe a GTA Online, che tra le varie caratteristiche presenta una mole sempre aggiornata di asset e ambientazioni di stampo contemporaneo. In questo modo il team di sviluppo può sfruttare con la massima libertà tali contenuti per GTA 6.

A prescindere dalla sua appartenenza a un'epoca ben specifica, sembra che la mappa di gioco muterà e si evolverà con la pubblicazione di DLC. Ciò può essere paragonato a quanto visto in Fortnite: nel battle-royale di Epic Games, ogni volta che c'è un evento di fine stagione, l'isola viene stravolta – in tal senso il passaggio da Furia a Invasione è piuttosto eloquente. Sembra infine confermata la presenza di più protagonisti giocabili, formula sperimentata per la prima volta con GTA 5. La vera novità sta nel fatto che, secondo i rumor, uno dei protagonisti è una donna, specializzata nell'hacking e nella tecnologia.

Ancora una volta, bisogna precisare che si tratta di speculazioni. Nulla di ufficiale è stato mai dichiarato su GTA 6. Tom Handerson si è spesso rivelato una fonte affidabile, tuttavia il consiglio è quello di attendere le comunicazioni da parte di Rockstar Games sul misterioso prossimo capitolo.

Addio anni '80: GTA 6 sarà ambientato nei giorni nostri
Addio anni '80: GTA 6 sarà ambientato nei giorni nostri
Un doppiatore ha svelato (per sbaglio) un personaggio di GTA 6
Un doppiatore ha svelato (per sbaglio) un personaggio di GTA 6
"Quando diavolo esce GTA 6?", un fan invade uno show tedesco per scoprire l'uscita del gioco
"Quando diavolo esce GTA 6?", un fan invade uno show tedesco per scoprire l'uscita del gioco
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni