145 CONDIVISIONI
26 Giugno 2015
18:20

Windows 10, la licenza del sistema operativo costerà 135 euro

Windows 10 costerò 135 euro. Lo conferma l’applicazione “Ottieni Windows 10”, riportando il prezzo della licenza di una copia originale del sistema operativo all’interno della pagina principale.
A cura di Marco Paretti
145 CONDIVISIONI

Windows 10 costerò 135 euro. Lo conferma l'applicazione "Ottieni Windows 10", riportando il prezzo della licenza di una copia originale del sistema operativo all'interno della pagina principale. L'aggiornamento, è bene ricordarlo, sarà gratuito per tutti i possessori di una copia di Windows 7 o Windows 8, quindi il prezzo si riferisce a chi decide di acquistare Windows 10 senza possedere una vecchia versione del sistema operativo. In questo caso il prezzo italiano era ancora un mistero: in America costerà 119 dollari (la versione Home) e 199 dollari (quella Professional).

Il prezzo europeo leggermente gonfiato rientrava nelle aspettative. 135 euro, quindi, saranno i soldi che gli utenti sprovvisti di una versione precedente di Windows dovranno sborsare per poter accedere ai molti servizi proposti dal nuovo OS. Che, anche in futuro, non prevederà più l'aggiornamento a pagamento. Anzi, di fatto Windows 10 sarà l'ultimo Windows: d'ora in poi Microsoft si impegnerà ad offrire Windows 10 come servizio e non come software completo che viene aggiornato solo con la release successiva. In questo modo si spiega anche la politica sul prezzo e sull'aggiornamento gratuito: se acquisti un prodotto Microsoft – o che comunque fa girare l'OS di Redmond – avrai accesso a tutti i successivi aggiornamenti in forma gratuita.

Il tutto avverrà proprio attraverso l'applicazione Ottieni Windows 10 che attualmente campeggia nella schermata principale di Windows 7 e 8. Windows 10 è stato svelato da Microsoft nel corso degli ultimi mesi del 2014. L'elemento fondamentale del nuovo sistema operativo è la connessione tra i diversi device che compongono l'ecosistema Windows. PC, tablet, smartphone e console da gioco saranno in costante collegamento e permetteranno di passare in maniera istantanea da un dispositivo all'altro. Questo aspetto comprende un sistema di notifiche intelligenti, applicazioni universali e la possibilità di effettuare lo streaming di videogiochi da Xbox a PC e tablet.

Importantissime anche le novità riguardanti l'arrivo di Cortana, l'assistente vocale dei Lumia, e il nuovo browser Microsoft Edge, che andrà a sostituire l'ormai abbandonato Internet Explorer. Windows 10 sarà acquistabile gratuitamente da tutti i possessori di Windows 7 e 8 per un anno e arriverà il prossimo 29 luglio. Secondo le indiscrezioni, anche le copie pirata di Windows 8 godranno dell'aggiornamento gratuito. "Aggiorneremo tutti i PC che rispettano i requisiti, genuini e non genuini, a Windows 10″ ha affermato Terry Myerson, vice presidente della divisione Windows.

145 CONDIVISIONI
Windows 8.1 supera Windows XP, Windows 7 il sistema operativo più diffuso
Windows 8.1 supera Windows XP, Windows 7 il sistema operativo più diffuso
Windows 10, Microsoft supporterà il nuovo sistema operativo fino al 2025
Windows 10, Microsoft supporterà il nuovo sistema operativo fino al 2025
Windows 10, Microsoft conferma: "Sarà l'ultimo Windows"
Windows 10, Microsoft conferma: "Sarà l'ultimo Windows"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni