Fortnite capitolo 2

Mentre Fortnite si prepara per il Capodanno cinese mettendo in store nuove skin a tema come quella del guerriero Gan (ma ce ne sono diverse), il resto della struttura di gioco sembra ferma, in attesa dell'arrivo della nuova stagione. Del resto, già a novembre scorso Epic Games aveva comunicato l'intenzione di estendere la prima stagione del Capitolo 2 fino a febbraio 2020. Ad oggi, tuttavia, manca una data ufficiale dell'inaugurazione della stagione 2.

In questo contesto giocano un ruolo importante i data-miner, esperti che, analizzando i codici di gioco e degli aggiornamenti, riescono a svelare informazioni nascoste. Nel caso della stagione 2 di Fortnite, sono state ipotizzate alcune date: dapprima il 13-15 febbraio, adesso si parla addirittura di lunedì 20 febbraio. Tali speculazioni sono state fatte analizzando l'API di Forntite, l'insieme di codici legato al gioco, e in seguito diffuse tramite post sulle principali piattaforme del web come Reddit.

Se il 20 febbraio si rivelerà essere la data d'uscita della stagione 2, vuol dire che la stagione 1 sarà la più longeva mai vista prima dall'esordio del gioco, avvenuta nel 2017. Iniziata in seguito all'incredibile evento del buco nero, che ha creato un vero e proprio caso mediatico, la prima stagione del Capitolo 2 di Fortnite potrebbe contare in totale 129 giorni di durata, a differenza dei 70-84 giorni delle stagioni precedenti. Un caso unico, su cui Epic Games ancora non si pronuncia ufficialmente. I siti americani di settore riportano che nel blog ufficiale della software house viene fatta menzione del 6 febbraio come data d'inizio della stagione 2, ma la mancanza di una risposta ufficiale ai post sempre più frequenti degli utenti e dei data-miner lascia presagire un ulteriore slittamento della stagione 1.

Le ultime novità su Fortnite

Nonostante Fortnite sia fermo da 100 giorni con la stagione 1, non vuol dire che sia povero di novità. Negli ultimi giorni il popolare battle royale di Epic Games ha dato il via a una serie di iniziative molto importanti. La maggior parte di esse sono legate alle collaborazioni con altre aziende o icone del mondo del web. A proposito di queste ultime, recentemente è stata inaugurata la Serie d'Icone con la skin di Ninja e il balletto (emote) di Pokimane. Ma Epic Games non si muove solo nell'ottica dell'intrattenimento e, tramite la collaborazione con la Croce Rossa Internazionale, ha dato il via a Liferun, nuova modalità di gioco basata sulla collaborazione e il salvataggio presente in Modalità Creativa. Infine, un altro accordo con PlayVS, porterà presto Fortnite all'interno delle scuole e dei college americani.