Dopo tante polemiche dovute agli scarsi aggiornamenti, dopo l'abbandono di alcuni dei più famosi streamer e dopo un'ipotetica crisi delle azioni di Electronic Arts, Respawn ha deciso di sbilanciarsi sul futuro di Apex Legends, il Battle Royale di Titanfall che grazie alle sue Leggende e ad una particolare modalità di gioco a squadre, dopo un inizio col botto ha suscitato sempre meno interesse a causa di un supporto a dir poco ballerino.

Apex Legends stagione 2: novità e data

Le prime informazioni sulla stagione 2 di Apex Legends arrivano da Drew McCoy, il produttore esecutivo del gioco che, in una recente intervista, ha dichiarato che la seconda stagione del Battle Royale in prima persona sarà svelata il prossimo 7 giugno all'EA Play, l'evento targato Electronic Arts che si terrà in occasione dell'E3 2019.

La data d'uscita della stagione 2 di Apex Legends dovrebbe essere prevista entro il prossimo giugno 2019 e dovrebbe introdurre una nuova Leggenda, probabilmente il tanto vociferato Wattson, che sarà armato di trappole elettriche.

In arrivo anche nuove armi. Secondo le prime indiscrezioni raccontate dal produttore esecutivo, con la stagione 2 di Apex Legends potrebbe arrivare anche una nuova arma, assieme ad una serie di cambiamenti piuttosto importanti per la mappa Canyon dei Re. Non è da escludere che la nuova arma in arrivo con la stagione 2 di Apex Legends possa essere la mitraglietta L-Star, le cui mimetiche leggendarie sono già state scovate da alcuni giocatori grazie ad un bug presente nell'ultimo aggiornamento.

Non si hanno ancora notizie relative ad un'ipotetica versione di Apex Legends per Nintendo Switch, ne alla tanto attesa introduzione delle lobby per le partite personalizzate, ma nulla toglie che novità come queste potrebbero essere le degne protagoniste dell'evento EA all'ormai prossimo E3 2019.

Nell'intervista si è parlato anche dei motivi della carenza dei nuovi contenuti in Apex Legends, dovuta – secondo quanto racconta Drew McCoy – alla volontà di Respawn di non sovraccaricare il team di sviluppo, attualmente a lavoro anche su Star Wars Jedi Fallen Order. In ogni caso, però, assieme all'arrivo della nuova stagione del Battle Royale, arriverà anche una patch che correggerà molti dei bug segnalati dai giocatori e che sistemerà il bilanciamento degli eroi e delle bocche da fuoco, assieme ad una novità (ancora piuttosto misteriosa) che introdurrà "qualcosa di nuovo per i meta".