Periodo molto controverso per il Battle Royale di Titanfall. In attesa di scoprire quali saranno le novità della Stagione 2 di Apex Legends, che dovrebbe introdurre due nuove modalità di gioco, la community dello sparatutto gratis sviluppato da Respawn ha organizzato su Reddit un sondaggio molto interessante che ha svelato le preferenze di tutti i giocatori circa le Leggende e le armi più utilizzate. Un sondaggio che fa quindi capire quali siano le funzioni e le Leggende più apprezzate nel gioco, e che potrebbe aiutare gli sviluppatori a risolvere un problema piuttosto importante, ossia la mancanza di contenuti aggiungitivi, che non solo sta portando via migliaia di giocatori dal titolo, ma che ha fatto diminuire i ricavi di Apex Legends niente di meno che del 74%.

Apex Legends: le leggende e le armi più utilizzate

Dal sondaggio, che ha visto aderire oltre 2000 giocatori abituali di Apex Legends, sono usciti risultati molto interessanti sulle preferenze in-game che hanno evidenziato quali sono le armi e le Leggende che vengono scelte con maggiore frequenza dai combattenti del Battle Royale di EA. Ecco un veloce riassunto.

Le Leggende più amate in Apex Legends

  1. Wraith – 11.5%
  2. Octane – 9.1%
  3. Bangalore – 8.0%
  4. Bloodhound – 6.6%
  5. Mirage – 4.1%
  6. Caustic – 4.0%
  7. Gibraltar – 2.8%

Le armi preferite in Apex Legends

  • Pistole: RE-45 – 40.2%, P2020 – 3%
  • Fucili a Pompa: EVA8 Auto – 32.7%, Mozambique – 2.9%
  • Fucili di Precisione: Triple Take – 20.5%, G7 Scout – 14.6%
  • Fucili d'Assalto: Havoc – 11.6%, Hemlock – 7.1%, Flatline – 3.2%
  • Mitragliette: Prowler – 22.8%, Alternator – 4.4%
  • Fucili Mitragliatori: Devotion – 25.6%
  • Bombe: Grenade – 10%, Thermite – 7.5%
  • Innesti per Armi: Longbow R-99, R-301 R-99, Longbow R-301, R-99 Wingman, R-301 Prowler

Apex Legends: i ricavi diminuiscono del 74%

E nonostante sin dalla sua nascita, il Battle Royale di Titanfall abbia iniziato immediatamente a battere ogni record, addirittura su PornHub, secondo le statistiche fornite da SuperData, Apex Legends non è stato in grado di tenere testa al suo successo iniziale. Un evidente problema del quale si è già discusso, che ha fatto diminuire significativamente i ricavi del gioco.

Stando alle stime, Apex Legends ha guadagnato un totale di 24 milioni di dollari nel corso del mese di aprile. Una cifra esorbitante ma che, tutto sommato, è poca roba rispetto ai 92 milioni di dollari registrati nel mese di febbraio, e che in effetti non coglie molto di sorpresa anche valutando una diminuzione degli stream del gioco su Twitch.

È chiaro che le motivazioni che hanno portato a questo lieve disinteresse da parte della community sono diverse, e la mancanza di contenuti aggiuntivi interessanti ne sono solo una parte. Tutte le speranze di risalita ormai, si racchiudono nell'arrivo della seconda stagione di Apex Legends, che dovrebbe arrivare in concomitanza (o poco prima) dell'E3 2019, e nel rilascio della versione per iPhone e Android del Battle Royale.